Come creare app.yaml per Python

February 25

Un file "app.yaml" è un file di configurazione utilizzato dal Google App Engine per Python applicazione per specificare come i percorsi URL corrispondono a richiedere i gestori ei file statici. È inoltre possibile includere ulteriori informazioni come l'ID applicazione e l'identificativo della versione. Google App Engine per Python consente di creare applicazioni complesse utilizzando il linguaggio di programmazione Python. È possibile utilizzare un semplice editor di testo per creare un file di configurazione app.yaml da zero.

istruzione

1 Aprire Blocco note o WordPad per creare un nuovo documento di testo. Il file app.yaml è fondamentalmente un file di testo, in modo da poter usare qualsiasi editor di testo per crearlo.

2 Tipo "application: your_app" nel documento di testo. Sostituire "your_app" con l'identificatore selezionato quando è stato creato l'applicazione. In altre parole, questo è il nome dell'applicazione.

3 Premere il tasto "ENTER" due volte per inserire una riga vuota. Tipo "Versione: APP_VERSION" nel documento di testo. Sostituire il "APP_VERSION" con l'attuale versione della propria applicazione. Ad esempio, è possibile immettere "2-0-test" per specificare la seconda versione di prova dell'applicazione.

4 Inserire una riga vuota e digitare "runtime: python" nel documento di testo. Questo è il nome del l'ambiente di runtime utilizzata dall'applicazione. Se si utilizza Java, la linea dovrebbe essere "runtime: Java."

5 Inserire una riga vuota e digitare il codice nel documento di testo:

gestori:

URL: / images
static_dir: static / images

URL: / profile
script: your_app.py

È possibile specificare un elenco di pattern URL, e dire l'applicazione come gestirli. L'App Engine può eseguire uno script per determinati URL o semplicemente servire un file statico quando l'utente visita l'URL. Nel precedente esempio, se l'utente si sposta alla URL "/ images", l'applicazione trasporta le immagini dalla "/ immagini statiche" directory. Se l'utente si sposta alla URL "/ profile", viene eseguito lo script "your_app.py". È possibile aggiungere tutti i gestori di cui hai bisogno.

6 Premere il tasto "ENTER" due volte per inserire una riga vuota e digitare "api_version: 1" nel documento di testo. Questa specifica la versione dell'interfaccia Applicazione utilizzata per l'ambiente runtime specificato nella riga "runtime". Al momento in cui scriviamo, l'App Engine ha una versione del runtime di Python.

7 Vai al menu "File", e cliccare sull'opzione "Salva". Inserire "app", come il nome del file e salvarlo nella cartella contenente l'applicazione Python. Chiudere l'editor di testo. Passare alla cartella, fare clic destro sul file "app.txt" creata in precedenza, e selezionare "Rinomina" dalla lista. Sostituire l'estensione ".txt" con estensione ".yaml". Premere il tasto "Enter" per rinominare il file.

Consigli e avvertenze

  • È inoltre possibile aggiungere un "threadsafe: true" o "threadsafe: false" linea per attivare o disattivare richieste simultanee, rispettivamente.

Articoli Correlati