Quali sono gli svantaggi di usare un computer per la ricerca?

May 28

Quali sono gli svantaggi di usare un computer per la ricerca?


I computer possono sembrare portale del ricercatore di una scorta infinita di informazioni, ma questo non significa che sono sempre l'opzione migliore. Mentre l'abbondanza di informazioni su Internet e la facilità di trovare fonti di rendere il processo più veloce e semplice che mai, la ricerca del computer può anche aprire la porta alla disonestà accademica e messa a fuoco perturbato. Conoscere gli svantaggi di fare ricerca con i computer consentono di utilizzare cautela e discernimento per individuare le migliori fonti per il vostro progetto.

La distrazione è inevitabile

Si può sedersi davanti al computer con la ricerca come il vostro obiettivo primario, ma Internet contiene una lunga lista di materiali per distogliere l'attenzione. Anche se si fa capo a un database come LexisNexis a cercare fonti, sei ancora solo un clic di distanza da social media, giochi online e video di YouTube. Uno studio della Stanford University 2009 ha rivelato che troppo multitasking sul computer può mettere in pericolo il cervello e le funzioni cognitive. Applicazioni come anti-sociale e autocontrollo sono progettati per bloccare i siti web che siete tentati di visitare mentre la ricerca.

Gateway per plagio

I computer possono rendere più facile la ricerca e scrivere documenti, ma possono anche rendere più facile da plagiare. La funzione di copia e incolla permette agli studenti di inserire parti di una fonte nelle loro carte, commettendo reati intenzionali o accidentali. Uno studio 2011 dal Pew Internet Project Research ha rivelato che il 89 per cento dei rettori di università ritengono computer e Internet hanno significativamente influenzato l'incidenza di plagio in classe. Per combattere il plagio, mantenere i riferimenti Internet e bozze di saggio in documenti separati, e con attenzione la parola i paragrafi per essere sicuri di non ripetere le informazioni dalla fonte parola per parola.

Tutte le fonti non sono creati uguali

Mentre le case di Internet un sacco di buone informazioni, separando ciò che è credibile e cosa non lo è non è così semplice come sembra. Senza giudicare con attenzione l'utilità di una fonte, è facile citare una ricerca che non è affidabile o meno appropriato per il lavoro accademico. Informazioni online da siti web personali, organizzazioni politiche o altre fonti potenzialmente distorte corre il rischio di presentare una visione incompleta o inesatta del tema. Per evitare di utilizzare la ricerca del computer difettosa nei vostri saggi, fare un controllo dei precedenti sulle tue fonti al fine di garantire che siano affidabili. Siti web per le istituzioni educative rispettabili, riviste accademiche e le agenzie governative sono esempi di fonti accettabili per la ricerca basata su computer.

Non tutto è su internet

Il computer potrebbe darà accesso ad una serie apparentemente infinita di riferimenti, ma questo non significa che tutto ciò che serve si possono trovare online. Per alcune assegnazioni, un viaggio alla biblioteca è in realtà la scelta migliore. Se si scrive un articolo letteratura, per esempio, potrebbe essere necessario cercare nella libreria per i numeri arretrati di riviste accademiche che non sono in linea, mentre i saggi di storia richiederebbe l'utilizzo di fonti primarie, come la vecchia rivista e gli articoli di giornale . Essere disposti a usare fonti offline di informazioni che si possono portare a materiale che renderà i vostri progetti più credibile e utile per i lettori.


Articoli Correlati