Differenze tra MS Office & OpenOffice

September 21

Differenze tra MS Office & OpenOffice


OpenOffice e Microsoft Office sono due suite di software popolari che sono utilizzati da grandi aziende, governi e singoli utenti dalla comodità della propria casa. Sia Microsoft Office e OpenOffice offrono funzionalità simili per i clienti, come ad esempio l'elaborazione di testi o fogli di calcolo. Tuttavia, ci sono differenze fra il software che devono essere considerati al momento di decidere quale pacchetto software da utilizzare.

Costo

Microsoft Office ha variando le versioni del prodotto, come studente, a casa e professionale che la gamma di prezzo fino a diverse centinaia di dollari. D'altra parte, OpenOffice ha un'unica versione completa che è di scaricare e utilizzare completamente libero.

Open Source vs proprietario

OpenOffice è un progetto open source. Ciò significa che il codice sorgente di OpenOffice è aperta e disponibile per il pubblico di visualizzare, modificare e personalizzare. Il codice sorgente di OpenOffice fornisce la documentazione per soggetti esterni da utilizzare ed estendere. La suite Microsoft Office è un software proprietario che non è disponibile per il pubblico di modificare.

Interfaccia grafica utente

Mentre sia Microsoft Office e OpenOffice entrambi forniscono la stessa funzionalità in generale, le interfacce grafiche utente (GUI) sono diversi. Le versioni precedenti di Microsoft Office, ad esempio Office 2003 e prima, avevano un sistema basato su menu, simile a OpenOffice. A partire dal 2010, Microsoft Office 2007 è dotato di un'interfaccia nastriforme più recente con spunti più grafici per migliorare l'usabilità delle loro applicazioni.

compatibilità

OpenOffice fornisce il supporto per tutti i formati di documento di Microsoft Office, ad esempio .doc o .docx. Tuttavia, solo nuove versioni di Microsoft Office (2007 con Service Pack 2 o superiore) forniscono il supporto per i documenti OpenOffice. Le versioni precedenti di Microsoft Office non hanno la possibilità di aprire i file OpenOffice.


Articoli Correlati