Come impostare un server di backup

January 20

Come impostare un server di backup


Sia che si sta lavorando in un'azienda o in un ambiente domestico, si può fare un server di backup per custodire i dati importanti. Configurare il proprio server vi permetterà di risparmiare denaro e di avere esattamente quello che vi serve. Il server si costruisce non deve essere costoso o potente. È possibile utilizzare una bassa potenza, processore a basso costo per alimentare server, così come un capiente hard disk in RAID (Redundant Array of Inexpensive Drives) di configurazione per evitare perdite di dati.

istruzione

Hardware

1 Di cui l'hardware su un tavolo e iniziare con la scheda madre.

2 Aprire i fermi sul lato dello slot di memoria pressione verso l'esterno. Inserire la memory stick, assicurandosi che la scanalatura sulla memory stick si allinea con la lingua sullo slot di memoria. Premere verso il basso fino a quando non "scatta" e i fermi fermo sul lato della memory stick.

3 Aprire il caso con il cacciavite a croce. Inserire la piastra posteriore fornito con la scheda madre e toccare delicatamente finché non scatta in posizione. Abbassare la scheda madre, allineando i connettori con il foro sulla piastra posteriore e fissarla con le viti fornite con il caso.

4 Svitare la lingua avanti corrispondente alla porta in cui si desidera inserire la scheda RAID. Inserire la scheda RAID e fissarlo al caso con una vite.

5 Inserire i dischi rigidi per i vassoi del disco rigido e fissarle con le viti.

6 Collegare i cavi di alimentazione dalla rete di alimentazione alla scheda madre e hard disk. Utilizzare i cavi SATA che è venuto con i hard disk o scheda RAID per collegare il disco rigido alla scheda RAID e l'unità di avvio alla scheda madre. Collegare i cavi caso alla scheda madre seguendo le linee guida del manuale della scheda madre.

7 Collegare l'unità CD / DVD alla scheda madre o attendere che il server da assemblare e collegare l'unità CD / DVD esterno ad una porta USB.

8 Chiudere il caso e collegarlo allo schermo, cavo di alimentazione, mouse e tastiera. Accendere il computer e inserire il CD di installazione.

Software

9 Premere il tasto "Invio" o seguire le istruzioni su schermo per avviare il processo di installazione.

10 Inserire la lingua della tastiera che si sta per usare così come la lingua del sistema operativo stesso.

11 Inserire le informazioni di rete, data e ora, password di root, utenti, ecc, seguendo le istruzioni sullo schermo.

12 Alla domanda su cosa il computer verrà utilizzato per, vi sarà dato due opzioni; desktop o server. Scegliere "server". Controllare sia SAMBA e Webmin per garantire la loro installazione. Lasciate che la procedura guidata di installazione del sistema operativo.

13 Aprire un terminale. Log in Linux e digitare "ifconfig". Annotare l'indirizzo IP visualizzato sullo schermo. Tipo "/ etc / webmin / Start" per avviare Webmin.

14 Andare in un altro computer collegato alla stessa rete e tipo "IP_Address: 10000" dove indirizzo_IP è l'indirizzo che hai appena annotato.

15 Andare online per "RAID Linux" a Webmin (vedi Risorse) e quindi configurare un drive RAID. Vai alla "condivisione Samba" a Webmin (vedi Risorse) e quindi creare la quota che si intende utilizzare.

Consigli e avvertenze

  • Se si dispone di un sistema di Windows, Windows Home Server e la sua capacità per lo più automatizzate per il backup e di archiviazione potrebbe essere interessante nonostante il suo prezzo.
  • Configurare Webmin in modo che solo voi o altre persone di fiducia ha accesso ad esso. L'utente Webmin sarà in grado di cambiare tutto sul server e bambini non dovrebbe essere consentito di connettersi al sistema.

Articoli Correlati