Che cosa è N-Wireless e G-Wireless?

June 1

Che cosa è N-Wireless e G-Wireless?


sistemi wireless, noto anche come Wi-Fi, sono diventati una caratteristica comune nelle case da loro prima uscita nel 1999. Le reti wireless consentono componenti prodotti da diversi costruttori per coordinare perché tutti seguono gli stessi standard internazionali. Tali norme sono periodicamente aggiornati e ogni aggiornamento termina in una lettera codice. "G" e "N" sono due dei più recenti standard della serie.

organismo di normalizzazione

standard Wi-Fi sono a carico dell'Istituto di Electrical and Electronics Engineers. La IEEE ha la responsabilità di una serie di standard di rete, e assegna a ciascuno di un gruppo di lavoro. Ogni gruppo di lavoro è conosciuto da un codice. Il gruppo di lavoro wireless è conosciuto come 802.11. Ogni volta che un gruppo di lavoro IEEE pubblica uno standard, porta il suo codice seguito da una lettera per rendere ogni codice documento unico. Le lettere progressi attraverso l'alfabeto, così 802.11n è stato prodotto dopo le 802.11g. In generale, i prodotti più recenti nel campo dell'elettronica offrono prestazioni migliori rispetto a quelli più anziani. Questo è il caso con standard wireless. sistemi 802.11n sono più recenti e più potente rispetto ai sistemi 802.11g.

sfondo

Le reti wireless ha cominciato ad emergere nel 1990. Tuttavia, il loro sviluppo è stato guidato da produttori che ogni hanno prodotto i propri sistemi incompatibili. La IEEE ha deciso di assumersi la responsabilità per la definizione di uno standard aperto internazionale. Uno standard aperto non è brevettato ed è gratuito per chiunque di utilizzare. Poiché le reti sono efficaci solo se sono in grado di interconnettere, il settore del networking è utilizzato a seguire gli standard aperti, e la mossa del IEEE è stato accolto. Le prime due norme dell'Istituto prodotta è uscito nel 1999. Si trattava di un sistema ad alte prestazioni per le imprese, chiamato 802.11a, e di un sistema economico all'interno della fascia di prezzo di elettronica per la casa, chiamato 802.11b.

802.11g

Anche se i sistemi 802.11b catturato l'immaginazione del pubblico, la performance non era fantastico; come il video streaming e la condivisione di file è diventato comune, le velocità di trasferimento lenti del sistema è diventato inaccettabile. La IEEE era davanti al gioco, tuttavia, e aveva già iniziato a sviluppare il suo sistema senza fili a basso costo dopo. La sfida era produrre prestazioni 802.11a per il costo di un sistema 802.11b. Questa idea era così popolare che i produttori hanno iniziato a produrre sistemi 802.11g seguenti progetti di linee guida, prima che lo standard è stato finalizzato nel 2003.

802.11n

Il lavoro del comitato 802.11n continuato, facendo attenzione al costo sempre minore di elettronica. Hanno prodotto 802.11n nel 2009, con tecniche innovative per migliorare il throughput dei dati. sistemi "N" utilizzano più antenne per aumentare il throughput dei dati e utilizzare anche due bande di frequenza diverse. Tuttavia, gli standard 802.11n sono molto ampio. Un sistema in grado di rivendicare la conformità con le norme di applicazione dei requisiti hardware minimi, che sono poco differenti da 802.11g. Lo standard 802.11n tiene conto dei futuri miglioramenti nella tecnologia, e quindi le sue raccomandazioni devono ancora essere pienamente attuata.


Articoli Correlati