Microsoft SQL Server Procedure per inviare e-mail memorizzati

July 11

Microsoft SQL Server utilizza la soluzione di Posta elettronica database incorporato per l'invio di messaggi di posta elettronica. Posta elettronica database, introdotta in SQL Server 2005, sostituisce la funzione di SQL Mail originale dalle versioni precedenti di applicazioni SQL di Microsoft. E-mail viene inviata utilizzando sp_send_dbmail stored procedure nel database msdb.

Versioni supportate

Microsoft fornisce funzionalità Posta elettronica database in tutte le versioni di SQL Server, ad eccezione della versione Express. Questa funzione è disponibile in entrambe le versioni a 32 bit e 64 bit di SQL Server.

L'attivazione di Posta elettronica database

Per motivi di sicurezza, Posta elettronica database è disabilitato per default. L'attivazione di Posta elettronica database utilizza uno dei tre metodi. La procedura sp_configure memorizzati, lo strumento Configurazione superficie di attacco, e la configurazione guidata Posta elettronica database tutte forniscono le opzioni necessarie per attivare la funzionalità Posta elettronica database.

Protocolli e Formato posta

archivi di posta di database tutti di configurazione account di posta elettronica all'interno del motore di database, eliminando la necessità di un client di posta esterno. L'invio di posta utilizza il protocollo SMTP attraverso una procedura isolato che riduce l'impatto sulle prestazioni in SQL Server. configurazione dell'account di failover assicura la consegna della posta se il server SMTP primario non è disponibile. Posta elettronica database supporta i formati di testo normale e HTML e può inviare gli allegati.

utilizzando sp_send_dbmail

La procedura sp_send_dbmail memorizzato invia e-mail attraverso il SQL Server. Questo SPROC ha 23 possibili argomenti, che consente di configurare i destinatari, formato di posta, gli allegati, l'importanza e la sensibilità dei messaggi. È inoltre possibile configurare una query da eseguire a destra nella procedura, e avere i risultati inviati nella e-mail, sia come allegato o direttamente nel corpo. Una spiegazione completa degli argomenti è disponibile dal sito MSDN di Microsoft.


Articoli Correlati