Come si può dire se la scheda madre è fritto?

December 26

Se un computer è morto o che lottano per l'avvio al POST (auto-test di accensione), tutte le altre possibilità per il problema devono essere eliminati prima di assumere la scheda madre è fritto. Un modo sicuro per farlo è quello di sostituire tutti i componenti della scheda madre --- con l'eccezione della CPU --- a funzionamento noti o nuovi componenti. Se il PC rimane morti, la scheda madre è fritto. Tuttavia, se si preferisce lavorare con quello che hai, di eseguire le procedure di seguito vi aiuterà a determinare se la scheda madre è fritto, eliminando tutte le altre possibilità.

controllare i collegamenti

Spesso un computer morto è il risultato di un singolo collegamento difettoso e non una scheda madre fritta. Questo può essere controllato a reinstallare la RAM, connessioni via cavo, e schede di espansione e del controller, hard disk, e tutti i dispositivi di memorizzazione. Se il PC si riavvia normalmente, è probabile che un componente era staccato o non è stato inserito correttamente e che la scheda madre è bene.

Carte di prova

Se il computer si rifiuta di avviare o avvio dopo riposizionare i componenti, il problema potrebbe essere con una scheda difettosa. Questo può essere controllato rimuovendo una carta alla volta non richiesto per l'avvio e il riavvio del PC. Queste schede comprendono la scheda audio, modem, scheda di rete e tutte le schede controller extra aggiunti. Se si rimuove una scheda e il riavvio del PC, avete trovato il problema. Se hai provato tutte le carte e il PC è ancora morto, le probabilità sono buone la scheda madre è fritto.

Controllare tensione di uscita

Surriscaldamento da un alimentatore difettoso è probabilmente la principale causa di una scheda madre fritta generale. A volte --- ma non tutto il tempo --- si noterà danni fisici alla scheda madre stessa, tra cui segni di bruciature o condensatori fritti. Se, eliminando tutte le altre possibilità, aver determinato la scheda madre è fritto e deve essere sostituito, verificare la tensione della rete elettrica corrente per assicurarsi che non sta producendo troppo potere. Se non vi è alcun dubbio, è sufficiente installare un nuovo alimentatore con la nuova scheda madre per evitare eventuali problemi futuri con il surriscaldamento.


Articoli Correlati