Come rimuovere Plesk

May 28

Plesk è un software che consente agli amministratori di gestire le loro server Web in modo più efficiente. Una delle caratteristiche chiave di Plesk è la capacità di consentire agli utenti di eseguire determinate attività, come ad esempio creare cartelle, caricare file e controllare i registri. Dare agli utenti il ​​potere di fare queste faccende consente di liberare gli amministratori di sistema e gli altri tecnici per più posti di lavoro in termini di tempo. Ci sono un paio di modi diversi per rimuovere Plesk da un sistema, che dipende da quale sapore di Linux, il server è in esecuzione.

istruzione

1 Eseguire il backup di tutti i dati che si desidera salvare, come i file HTML, directory di immagini e database MySQL. Rimozione di Plesk dal sistema rimuoverà la directory di Plesk, così come tutti i file al suo interno.

2 Accedere al sistema con privilegi di root. Se si accede al sistema tramite Telnet, utilizzare il comando "su" per ottenere l'accesso root.

3 Aprire un schermo del terminale, se si utilizza un Gnome o altra interfaccia GUI.

4 Digitare il seguente comando se si tratta di un sistema Red Hat Linux:

"Rpm -e --nodeps psa-locale PSA-qmail courier-imap PSA-logrotate PSA-proftpd-xinetd PSA-courier-imap-add PSA-proftpd PSA-6.0.0"

Questo eliminerà Plesk interamente da un sistema Red Hat Linux.

5 Digitare il seguente comando su un sistema BSD Linux:

"Deinstall /usr/local/psa/admin/bin/deinstall.sh"

6 Passare alla directory "/ etc". Digitare il seguente comando:

"Rm / psa"

7 Eliminare gli utenti del sistema Plesk e gruppi da i seguenti file:

/ Etc / passwd

/etc/master.passwd

/ Etc / group

/ Etc / ftpchroot

/ etc / ftpusers

8 Passare alla directory "rc.d" digitando il seguente comando nel terminale:

"Cd /usr/local/etc/rc.d"

Eliminare tutti i script di avvio Plesk etichettati nella directory.

9 Aprire il file "/etc/inetd.conf" in un editor di testo. Rimuovere tutti i riferimenti a FTP e SMTP. Salvare il file e riavviare inetd.

10 Passare alla directory "/ etc / sysconfig". Rimuovere il file denominato con il seguente comando:

"RM denominato"

11 Modificare le link simbolici di nuovo nelle posizioni originali per sendmail in "/ usr / lib / sendmail" e "/ usr / sbin / sendmail."

12 Passare alla directory "/ etc". Rimuovere il file named.conf digitando la seguente:

"Rm named.conf"

13 Passare alla directory "/ tmp". Rimuovere il file .state digitando la seguente:

"Rm .state"