Come utilizzare una formula per calcolare tempo con una Pausa pranzo in Excel

August 1

Come utilizzare una formula per calcolare tempo con una Pausa pranzo in Excel


Microsoft Excel è un foglio di calcolo che consente di immettere le formule in campi. Queste formule calcolano i numeri e visualizzare i risultati in un campo di Excel. È possibile utilizzare Excel per calcolare ore di lavoro con una pausa pranzo sottratto dal valore. Si tratta di un semplice calcolo che sottrae un campo "pausa pranzo" dal "totale delle ore lavorate" campo. Il risultato è il tempo effettivo lavorato visualizzato nel campo designato.

istruzione

1 Digitare il numero di ore lavorate in uno dei campi di Excel. Per esempio, se si dispone di una colonna di ore lavorate, una colonna per pausa pranzo e poi una colonna per ore totali lavorate, si inserisce il numero di ore lavorate nella prima colonna. In questo esempio, la colonna "A" è ore lavorate, "B" è ore pausa pranzo e "C" è il campo formula. ore Tipo lavorato in campo "A1".

2 Digitare il numero di ore per la pausa pranzo. È inoltre possibile utilizzare frazioni di un'ora, come una mezz'ora, che è ".5." Digitare il tempo di pausa pranzo in "B1".

3 Digitare il seguente testo in "C1":

= A1-B1

In questo esempio, il tempo pausa pranzo viene sottratto dal totale delle ore lavorate. Il risultato viene visualizzato nel campo C1.

4 Fare clic sul campo C1 e utilizzare il mouse per evidenziare diversi campi sottostanti. Per esempio, evidenziare C1-C5 campi. Nella sezione "Modifica" nella parte superiore della finestra di Excel, cliccare su "Fill Down." Ciò copia la formula ad altri campi nella colonna. Questi campi si aggiornano automaticamente per calcolare i valori nei campi adiacenti. Per esempio, C2 calcola i valori in A2 e B2.

5 Fare clic sul pulsante "Salva" per salvare le modifiche. Ora è possibile inserire i valori nelle colonne A e B e la colonna C calcola automaticamente il tempo ha lavorato con una pausa pranzo sottratto.


Articoli Correlati