Opzioni per commenti in Word 2007

July 14

Quando collaborare su un documento di Word, è spesso desidera comunicare suggerimenti, modifiche o critiche all'interno del documento, senza pressare il testo. Lo strumento di commento contenuta in Word 2007 consente di aggiungere ampio commento a un documento che appare nel palloncini al lato dell'immagine del documento. Anche se una parte del testo è evidenziato, al fine di mostrare al lettore ciò che si sta commentando, rimane invariato e l'integrità del testo viene mantenuto.

Word Commenti

Uno dei editing e revisione caratteristiche incluse con Microsoft Word è la capacità di inserire un commento in un documento senza modificare il testo originale. Come si inserisce un commento, appare in un palloncino che viene visualizzato nel margine del documento o nel riquadro di revisioni. Una linea collega il palloncino per il testo evidenziato. La natura free-form e lunghezza illimitata permette un editore o un collaboratore di aggiungere i loro notazioni senza modificare il testo a cui è collegato e mantenere il documento nella sua forma originale. Se i commenti sono stati aggiunti a un documento, ma non sono visibili, verificare che "Final Show Markup" è selezionata nella scheda "Review".

Inserimento e cancellazione di commenti

Per inserire un commento è necessario selezionare il testo che sarà ancorato a e quindi fare clic sulla scheda "commenti" sulla barra multifunzione. Cliccando su "nuovo commento" e verrà inserito un palloncino vuoto in cui si può iniziare a digitare la vostra annotazione. Alcuni formattazione come grassetto e corsivo, è disponibile all'interno del commento, ma è limitata. Se si decide che il commento non è più necessario, è possibile fare clic destro su di commento e selezionare "Elimina commento" dal menu contestuale. Se si desidera rispondere a un collaboratore, selezionare il commento pallone e fare clic su "Nuovo commento" di nuovo per creare un commento di risposta.

Cambiare l'ID utente o commenti a colori

Ogni commento che viene inserito si identifica con l'utente le loro iniziali. Ad esempio, se l'utente John H. Smith inserisce il primo commento, sarà identificato come JHS1 e visibile nel pallone appena prima l'annotazione. Se si vuole cambiare il nome o le iniziali che identificano le modifiche, è possibile modificare le impostazioni predefinite che sono state immesse al momento dell'installazione. Fare clic sulla freccia in basso "Revisioni" nella scheda "Review" e selezionare "Cambia nome utente". Sotto il "Personalizza la tua copia di Microsoft Office", modificare le iniziali a proprio piacimento. Ricordate che questo cambiamento interessa tutti i programmi della suite Office. Se si desidera specificare un certo colore per i vostri commenti, cliccare su "Revisioni" e selezionare "Opzioni rilevamento delle modifiche" dal menu a discesa. Utilizzare il "Commenti" color picker nella finestra di dialogo per selezionare il vostro colore.

Cleaning Up Commenti

Dal momento che il commento è più spesso utilizzato durante la collaborazione interna, è probabile che si vuole fregare loro di eventuali copie finali prima della distribuzione. Questa operazione facoltativa è di vitale importanza se il documento sta per essere letto al di fuori di un'organizzazione. Fare clic sulla scheda "File" della barra multifunzione. Selezionare il pulsante "Prepare for Sharing" e scegliere "Inspect documento" dal menu a discesa. Nella finestra di dialogo "Controllo documento", controllare i "Commenti, Revisioni, Versioni e Annotazioni" box e cliccare sul pulsante "Inspect". Se l'ispettore trova commenti nel documento, che vi fornirà la possibilità di cancellare tutti in una volta.


Articoli Correlati