Gli svantaggi di HTML

April 11

Gli svantaggi di HTML


In primo luogo sviluppato da Tim Berners-Lee nel 1989, HTML, o Hypertext Markup Language, rivoluzionato un tranquillo, piccolo internet e ha aperto la porta ad un fenomeno come nulla al mondo avesse mai visto. Responsabile per la possibilità di condividere file e interagire con altri computer direttamente, Internet è diventato un gigante, in gran parte a causa della influenza di HTML. Come la tecnologia di Internet continua a progredire, tuttavia, gli svantaggi di HTML hanno cominciato a mostrare.

Modulo

HTML non richiede suoi documenti di possedere una forma particolare, una funzione utile nei primi giorni di Internet, quando gli utenti prima imparato a codificare in HTML. Un browser Web potrebbe semplicemente ignorare il codice che non ha capito. Mentre HTML possiede una serie precisa di comandi, un programmatore non deve scrivere i comandi in modo strutturato per la pagina Web risultante a lavorare ancora. Questo disordine alla fine è diventato problematico, e la necessità di struttura precisa sorto.

markup

HTML fornisce le istruzioni per una vasta gamma di aspetti, tra cui il markup, o le caratteristiche di come la pagina Web verrà visualizzata a un visualizzatore. Per un sito web codificato interamente con HTML, ogni volta che un webmaster vuole modificare l'aspetto generale del suo sito Web, deve modificare il codice markup HTML su ogni singola pagina per ottenere l'effetto desiderato, anche se il contenuto del suo sito non ha cambiare affatto. Pertanto, l'incapacità di separare il contenuto dalla marcatura è diventato un problema difficile per l'HTML.

problemi di obsolescenza

Con HTML sulla via d'uscita e sostituito dal XHTML più recente, siti web codificati interamente in HTML possono potenzialmente affrontare i problemi di obsolescenza. codice più vecchio non può più lavorare nei browser Web future, spingendo gli sviluppatori a considerare l'utilizzo di un codice più moderno. Dato che HTML non può estendere, i programmatori significato non può aggiungere nuovi comandi o di codifica per l'infrastruttura esistente HTML, HTML anche mancherà la capacità di eseguire compiti che le pagine Web futuri possono esigere, lasciando i webmaster che continuano a usare l'HTML in svantaggio.

Sostituzione

L'ultima versione di HTML, 4.01, è passata a un codice più recente chiamato XHTML, acronimo di Extensible Hypertext Markup Language. XHTML supera gli svantaggi di HTML, con la sua capacità di marcatura separata dal contenuto, le sue rigorose linee guida sulla forma e la struttura e la sua estensibilità, che significa gli sviluppatori possono aggiungere nuovi comandi e tag al quadro esistente. Mentre XHTML si sforzerà di restare compatibile con HTML, HTML rimane in svantaggio a questa nuova, codice di programmazione più flessibile.


Articoli Correlati