Come gestire la memoria virtuale in Linux

July 18

Come gestire la memoria virtuale in Linux


Anche se capita di rado, i sistemi Linux possono avere problemi di memoria virtuale. Se hai appena effettuato l'aggiornamento di un'applicazione intensivo della memoria, potrebbe essere necessario aumentare la memoria virtuale del computer per tenere il passo con essa. Si può sentire gli utenti si lamentano di ottenere messaggi di errore di memoria. O il vostro computer potrebbe essere processi a causa della carenza di memoria virtuale uccidere. È possibile eseguire il software di monitoraggio per rivelare eventuali problemi di memoria. Una volta che siete sicuri di memoria virtuale è un problema, aumentare le sue dimensioni sul disco rigido.

istruzione

1 Eseguire il GNOME System Monitor tirando verso il basso il menu di sistema, selezionare il menu Amministrazione e cliccando su Monitor di sistema. Nota al centro della finestra del Monitor di sistema, che mostra l'attività di memoria utente e la memoria di swap. Se il grafico di memoria di swap appare in esecuzione al di sopra di 85 per cento, probabilmente hai una carenza di memoria virtuale.

2 Aprire una finestra di terminale. Digitare il comando "su" e inserire la password quando viene richiesto. Digitare il comando "swapon -s" per vedere le dimensioni del file di swap, e la dimensione della partizione in cui è situato. Dalla dimensione attuale del file di swap, determinare la dimensione di un file ausiliario. Ad esempio, se è necessario 20 per cento più memoria virtuale, rendere il nuovo file 20 percento della dimensione dell'originale.

3 Tipo "dd if = / dev / zero of = / newswap bs = 1M count = nnnn" dove / newswap rappresenta il nome del nuovo file e il nnnn è la sua dimensione in megabyte.

Tipo "mkswap / newswap" per formattare come un file di swap.

Tipo "swapon / newswap" per stabilire il file come il file di swap.

Inserire "swapon -S", e si dovrebbe vedere entrambi i file vecchi e nuovi di swap istituito.

4 Modificare il file / etc / fstab, aggiungendo la seguente riga sotto la voce del file di swap corrente:

/ Newswap none swap sw 0 0

Anche in questo caso, si utilizza il nome del file al posto di '/ newswap'. Chiudere la finestra del terminale.

Consigli e avvertenze

  • Il termine 'memoria di swap' Linux significa la stessa cosa come memoria virtuale. Quando molti programmi competono per lo spazio nella memoria RAM, Linux può scambiare temporaneamente parti di programmi di inattività sul disco. Quando i programmi diventano di nuovo attivo, Linux li scambia di nuovo nella RAM.

Articoli Correlati