Elenco dei AT & amp; T Modem

January 7

Elenco dei AT & amp; T Modem


Se il servizio Digital Subscriber Line (DSL) è fornito da AT & T, è probabile che si è ricevuto un modem gratuito da parte della società dopo la registrazione. È anche possibile affittare i modem per un canone mensile o comprare uno, sia dal provider o da qualsiasi negozio di elettronica. Tuttavia, non tutti i modem funziona con la connessione a Internet; ci sono alcuni modelli che sono fatti soprattutto per lavorare con il servizio DSL. AT & T ha modem è possibile acquistare che sono specificamente realizzati per il servizio DSL di AT & T.

Motorola Modem DSL Modello 2210

Un Motorola modem viene utilizzato per una semplice connessione DSL. Viene fornito con una singola porta Ethernet e un firewall integrato che aiuterà a proteggere la rete wireless da parte di hacker. Il modem è specifica regione ed è progettato per gli stati che hanno accesso a DSL AT & T.

Westell DSL modem modello F90-6100

Il Westell DSL modem modello F90-6100 è (a partire dal 2011) disponibile solo per AT & T clienti DSL in arca., Calif., Conn., Ill., Ind., Kan., Mich., Miss., Nev., Ohio, Okla., Texas e Wisconsin. e 'al momento disponibile in tutti gli altri stati che portano il loro servizio. Questo modello fornisce rapidamente e facilmente una connessione Internet sicura per tutti i servizi DSL AT & T e comprende una singola porta Ethernet.

Westell 2100 DSL modem

Il modem DSL Westell 2100 è disponibile per i clienti di AT & T in BellSouth. Esso consente un protocollo point-to-point over spessore Ethernet su computer per essere utilizzato in combinazione con un software Virtual client Private Network (VPN). Ciò significa che i dispositivi diversi possono accedere alla stessa connessione Internet tramite una rete condivisa. Inoltre assegna automaticamente gli indirizzi IP ai singoli computer sulla stessa rete e viene fornito con un firewall integrato.

Westell 2200 DSL modem

Il Westell 2200 DSL modem è una versione aggiornata del modello 2100. Permette di 253 utenti connessi a Internet, a condizione che ci sia un hub Ethernet. Ha una opzione per consentire gli indirizzi IP da assegnare manualmente o automaticamente e include un'implementazione di proxy Domain Name Server (DNS).


Articoli Correlati