Come fare Grafici di frequenza su Excel

December 17

Come fare Grafici di frequenza su Excel


Un grafico di frequenza, che è anche conosciuto come un istogramma, mostra il numero di volte che un certo valore si verifica all'interno di un set di dati. Una tabella è costruito disponendo i valori in ordine crescente e quindi utilizzando la formula di frequenza all'interno di Excel per determinare il numero di volte in cui si è verificato il valore. Quindi, questi valori possono essere utilizzati per generare una tabella che mostra il numero di occorrenze. grafici di frequenza sono utili per comprendere conteggi di dati e grandi insiemi di dati.

istruzione

1 Aprire Microsoft Excel e avviare un nuovo foglio di calcolo.

2 Inserisci il tuo insieme di dati nel foglio di calcolo in una singola colonna.

3 Selezionare tutte le voci nella colonna e quindi selezionare "Dati" e poi "Ordina" per ordinare la lista in ordine crescente.

4 Definire i confini BIN nella colonna adiacente inserendo ciascuno dei valori possibili della prima colonna. Ad esempio, se la prima colonna ha valori che vanno da 12 a 25, allora è necessario immettere ciascuno dei valori nella seconda colonna.

5 Selezionare la cella D1 bianco per inserire la formula. Inserire la formula "= FREQUENZA (A1: A500, B1: B13)" dove il rapporto è una delle entires reale e il rapporto B è i confini BIN.

6 Selezionare l'intera colonna D e quindi premere il tasto F2. Poi, premere il tasto "CTRL + SHIFT + INVIO" e la colonna si auto-popolare la colonna di frequenza.

7 Fare clic sull'icona grafico e selezionare grafico a barre.

8 Nella scheda assi, fare clic sul campo asse X e quindi selezionare i valori nella colonna B.

9 Fare clic sul pulsante "Avanti" e selezionare se si desidera una leggenda e, in caso affermativo, il posizionamento.

10 Fare clic sul pulsante "Avanti" e inserire i titoli nei campi dati appropriati-label.

11 Fare clic sul pulsante "Avanti" e poi il pulsante "Fine". Il grafico apparirà all'interno della scheda Excel.

Consigli e avvertenze

  • Ottimizzare il grafico facendo doppio clic sul l'asse x (asse orizzontale) e alterando l'allineamento numero per migliorare l'aspetto della numerazione. È anche possibile fare doppio clic su uno dei bar e all'interno della casella "Formato serie dati", selezionare Opzioni e quindi scegliere di ridurre la larghezza gap.

Articoli Correlati