C'è un vantaggio di utilizzare un argomento piuttosto che dichiarare una variabile globale?

April 20

Durante la creazione di applicazioni, si ha la possibilità di lavorare con due tipi di variabili: le variabili locali e le variabili globali. Come sviluppatore, probabilmente utilizzate variabili locali più frequentemente. Queste sono le variabili che vengono passati come argomenti tra funzioni e metodi. Ci sono molti vantaggi di utilizzare le variabili locali invece di quelle globali.

Variabili locali

Quando si scrive una funzione di programmazione, è possibile aggiungere le variabili di quella funzione e assegnare valori alle variabili come illustrato di seguito:

X = 5

La variabile X ora contiene 5, e la funzione può usare X per eseguire altri calcoli. Quando si costruisce un programma, è possibile creare altre funzioni che devono utilizzare il valore memorizzato in X. Un modo per rendere visibile X in un'altra funzione è quella di passare la variabile alla funzione come argomento quando si chiama come mostrato nel seguente esempio :

Function2 (X)

Questa affermazione richiama una funzione denominata Function2 e lo passa la variabile X.

Variabili globali

La maggior parte dei linguaggi di programmazione consentono di aggiungere più funzioni di un modulo o di classe e dichiarare le variabili nella parte superiore del file. Queste variabili, che non esistono all'interno di una funzione, sono variabili globali. Qualsiasi funzione nel modulo o classe può assegnare valori alle variabili globali e leggere i valori memorizzati in loro. Ad esempio, se una funzione chiamata OpenFile cambia il valore di una variabile globale da 100 a 200, una funzione denominata WriteFile vedrà 200 se si fa riferimento a quella variabile.

Vantaggi dell'utilizzo di argomenti

Spesso è più facile da leggere e comprendere il codice quando si passa le variabili come argomenti. Se si vede una variabile locale all'interno di una funzione, si può dire esattamente ciò che fa, perché le altre funzioni non possono aggiornarlo. Utilizzo delle variabili locali riduce anche la frequenza dei conflitti di denominazione. Spesso dichiarare e assegnare le variabili locali che vengono passati come argomenti più velocemente di quanto si può durante la creazione di variabili globali. E 'anche meglio pratica di programmazione per mantenere tutte le funzioni in un'applicazione indipendente. Se più funzioni condividono la stessa variabile globale, possono diventare accoppiato perché i cambiamenti in una funzione possono influenzare un altro.

considerazioni

Se si scrive piccoli programmi come widget o gadget, può risultare più semplice utilizzare le variabili globali invece di passare intorno variabili locali come argomenti. Le variabili globali sono utili anche quando si ha bisogno di condividere una funzione come un timer con tutte le funzioni all'interno di un'applicazione. Se si utilizzano le variabili globali, è possibile renderli più facili da identificare e gestire, dando loro nomi unici come g_boxColorl. Quando altri programmatori mantenendo il codice di vedere quel nome, essi ora che stanno lavorando con una variabile globale.


Articoli Correlati