Come faccio a creare una partizione XFS?

April 28

Il file system tradizionale Linux è stato esteso serie di file system (EXT2, EXT3 e EXT4.) Questo è il file system utilizzato in quasi tutte le distribuzioni Linux e Unix per impostazione predefinita. Tuttavia, gli utenti intraprendenti hanno altre opzioni, tra cui il file system XFS sviluppato da Silicon Graphics.

XFS contro EXT3

Secondo NAS-Central.org, EXT3 è un file di sistema più lento ma più sicuro. Se si verifica un errore nel file system EXT3, è molto più facile per recuperare i dati. Tuttavia, XFS è più veloce e un ambiente server con un sistema di backup di qualità può vedere notevoli miglioramenti in termini di prestazioni.

Prerequisiti

Il supporto per il file system XFS deve essere costruito direttamente nel kernel di Linux. Tipo "lsmod" nel terminale per scoprire se il sistema operativo include il supporto per XFS. Se così non fosse, è necessario ricostruire il kernel per supportare XFS (vedi Risorse).

La creazione di partizioni

Supponendo di avere un kernel configurato correttamente, è possibile creare una partizione. Digitare quanto segue nel terminale:

fdisk / dev / sda

Si apre l'utilità di partizionamento del sistema. Digitare "P" per ottenere un elenco delle partizioni correnti. Tipo "n" per "nuova partizione." Selezionare "Partizione primaria". Selezionare un numero di partizione (da 1 a 4) che non è già in uso e ricordare che il numero: Premere il tasto "Return" due volte: la prima volta di accettare il punto di partenza di default per la partizione e il secondo ad accettare la dimensione predefinita.

Tipo "w" di scrivere le modifiche sul disco.

Formato come XFS

Formattare la partizione usando il file system XFS. Immettere il comando:

mkfs.xfs / dev / sda #

Sostituire il "#" con il numero che hai dato in precedenza la partizione.


Articoli Correlati