Come fare un blog del sito Uso di Dreamweaver

May 2

Come fare un blog del sito Uso di Dreamweaver


Tra le novità di rilievo nello sviluppo web è l'ascesa di Content Management Systems come Wordpress e Joomla. Queste piattaforme permettono agli utenti di creare, aggiornare e gestire i propri siti web di blogging. Dato che questi siti di solito sono costituiti da più file ad incastro, la loro creazione è stata spesso noioso e soggetto a errori per i nuovi utenti. Tuttavia, Dreamweaver CS5 cambia che, grazie al Live View browser integrato. Seguire queste istruzioni per progettare e pubblicare un blog con Dreamweaver facilmente.

istruzione

1 Visita il sito web CMS di vostra scelta, scaricarlo e installarlo sul vostro server (vedi Risorse per i link). Se si dispone di un impianto di CMS, saltare questo passaggio.

2 Aprire l'installazione di Dreamweaver e configurare il FTP per puntare al server web. Fai clic su "Sito" nel menu in alto, quindi su "Nuovo sito." Assegnare un nome al sito qualsiasi cosa si sceglie, quindi impostare la "cartella del sito locale" nella cartella CMS locale. Vai alla scheda "Impostazioni avanzate" e impostare l'URL Web per il vostro on-line CMS. Quindi fare clic sulla scheda "Server" e inserire il relativo informazioni FTP. Questo in genere è costituito da vostro indirizzo web, username e password. Fai clic su "Salva".

3 Aprire il file index.php. Una barra sopra la pagina vi chiederà il permesso di scoprire i file correlati. Fai clic su "Discover", e fare clic su "Sì" nella finestra di dialogo che si apre subito dopo. Dreamweaver esegue una scansione del sito per qualsiasi file template relativi al vostro indice. La visualizzazione predefinita, non sarà in grado di visualizzare la pagina dinamica, quindi fai clic su "Live View" quando richiesto, e il tema corrente renderà nel browser.

4 CSS built-in di utilizzare Dreamweaver e funzioni di editing HTML per costruire un sito web dinamico che si adatta alle vostre specifiche esatte. Avanzato CSS sarà in grado di costruire da una struttura minima, mentre i principianti possono scegliere di applicare il proprio timbro unico a un modello gratuito.

5 Salvare e caricare il file, una volta completato, e controllare il risultato finale nel browser.

Consigli e avvertenze

  • Sempre fare copie di backup prima di modificare i vostri temi.
  • Ogni grande CMS ha una directory di temi gratuiti disponibili sul suo sito web. li cercare l'ispirazione quando si crea il proprio.
  • Ogni CMS ha il proprio set di istruzioni per l'installazione, e alcuni sono più difficili di altri. Leggere attentamente attraverso l'intero processo prima di iniziare.

Articoli Correlati