Come rimuovere la cache DNS

July 14

Come rimuovere la cache DNS


Durante la navigazione sul Web, i contatti del computer di un server DNS (Domain Name) ogni volta che si carica un sito web. Il DNS converte il nome di un sito web a un numero unico che il computer utilizza quindi di contattare il sito. Perché ci vuole tempo per contattare un DNS e ricevere una risposta, Windows salva recenti risultati DNS in una cache. Se non si riesce ad individuare un sito Web o il computer va a un sito web diverso da quello che si digita, la cache resolver DNS potrebbe essere la causa del problema. In questo caso, rimuovere la cache del resolver DNS per forzare Windows per contattare nuovamente il server DNS per ogni sito web che visitate.

istruzione

1 Fare clic sul logo di Windows o il pulsante "Start". Se si esegue Windows XP, fare clic su "Esegui", digitare "cmd" (senza virgolette) nella finestra di dialogo che appare e premere "Invio". Se si utilizza Windows Vista o Windows 7, digitare "cmd" nella sezione "Cerca programmi e file" casella nella parte inferiore del menu "Start" e premere "Invio". Viene visualizzato il prompt dei comandi di Windows.

2 Digitare "ipconfig / flushdns" e premere "Invio". Windows visualizza il messaggio "lavata con successo la cache del resolver DNS."

3 Chiudere il prompt dei comandi, aprire un browser Web e tentare di accedere a un sito web. Poiché la cache del resolver DNS ora è vuota, contatti di Windows il server DNS per ottenere l'indirizzo del sito.


Articoli Correlati