Consigli memoria virtuale

June 12

Una delle caratteristiche più utili di versioni moderne di Windows è la memoria virtuale, noto anche come il "file di paging" o "file di scambio". La memoria virtuale rende più facile per eseguire più programmi contemporaneamente; se il computer esaurisce la RAM fisica, utilizza semplicemente una porzione dello spazio disponibile sul disco rigido per emulare RAM. Poiché la memoria virtuale è così importante per la velocità di un computer, un'attenta ottimizzazione di esso può contribuire direttamente a migliorare le prestazioni complessive del sistema.

Miglioramento delle prestazioni della memoria virtuale

Per impostazione predefinita, Windows gestisce la quantità di spazio su disco dedicato alla memoria virtuale. La memoria virtuale è contenuta in un unico file, chiamato PAGEFILE.SYS. Se la dimensione di questo file può cambiare, si può occupare diverse porzioni fisiche del disco rigido, con conseguente riduzione delle prestazioni. Limitare la dimensione del file di memoria virtuale a circa 4 GB per eliminare questo problema.

I dischi rigidi ruotano a velocità costante. I dati vengono salvati su dischi magnetici rotanti dall'esterno verso l'interno, come un disco in vinile. I dischi rigidi ottenere le migliori prestazioni durante la lettura o la scrittura dei dati utilizzando la parte esterna dei media, perché più del piatto fisico passa sotto la lettura testa sotto la stessa quantità di tempo / scrittura. Se si dispone di un computer con più di un disco rigido, creare una piccola partizione (10 GB o meno) sulla parte esterna del secondo disco rigido, usarlo solo per la memoria virtuale. Ciò contribuirà a garantire il file di swap sarà sempre risiedere sul tratto più performante del disco rigido.

Solid State Disks (SSD)

Molti SSD non eseguono bene in situazioni in cui i dati casuali vengono scritti sul drive spesso, che è il caso con la memoria virtuale. Se si dispone di un computer desktop con il sistema operativo ei programmi installati su un SSD, considerare l'acquisto di un hard disk tradizionale da utilizzare per la memoria virtuale a fianco del SSD. In un computer portatile, tuttavia, questo non può essere un'opzione. Disabilitare la memoria virtuale e monitorare le prestazioni del vostro computer portatile per vedere se migliora.

Windows a 64 bit

le versioni a 32 bit di Windows sono in grado di affrontare un massimo di 4 GB di RAM fisica. Tuttavia, Windows a 64 bit supporta molto più di questo. Nei sistemi a 64 bit con una grande quantità di RAM installata, può essere utile per eliminare memoria virtuale, costringendo tutti i programmi per accedere solo RAM fisica. Tuttavia, è importante per monitorare le prestazioni del sistema durante questa operazione. Alcuni programmi sono configurati per utilizzare la memoria virtuale anche quando esiste sufficiente RAM fisica, e la disattivazione della memoria virtuale potrebbe diminuire le prestazioni di questi programmi.


Articoli Correlati