Sun Java Tutorial

June 23

Sun Java Tutorial


applicazioni Sun Java si applicano a una grande varietà di contesti. programmi Java costruito utilizzando il modello orientato agli oggetti sono composti da parti distinte che funzionano insieme come un tutto. La progettazione di un programma Java consiste nel dividere i vari compiti richiesti tra un insieme di parti applicate. A un livello base, la costruzione di una applicazione Java in questo modo comporta la creazione di classi. Le classi sono sezioni specializzate di codice dedicati a uno o più collegati compiti e possono essere chiamati da altrove per eseguire queste attività.

istruzione

1 Creare un progetto per il programma. Nel vostro IDE, creare un nuovo progetto Java e il nome "TutorialProject" o qualcosa di simile. Nel progetto, creare una nuova classe, e il nome "MyMainClass." Aprire la nuova classe se il vostro IDE non si è aperto automaticamente. Inserire il seguente codice:

public class MyMainClass {

void main (String [] args) public static

{

// Codice principale va qui

}

}

Il vostro IDE può aver riempito parte del codice in per voi. Questo è dove si entra nel codice che viene eseguito per primo quando il programma viene eseguito.

2 Creare un'altra classe. La classe principale utilizza tipicamente altre risorse all'interno del progetto Java che si crea o di importazione. La maggior parte delle applicazioni utilizzano diverse classi, ognuna delle quali dispongono di un proprio ruolo specifico all'interno del progetto nel suo insieme. Creare una seconda classe nel progetto, chiamandolo "MyHelper." Aprire la nuova classe e immettere il codice seguente, ancora una volta, il vostro IDE può aver riempito alcuni di essi in per voi:

public class MyHelper {

// Codice di dichiarazione di classe va qui

}

La dichiarazione della classe è una definizione di ciò che un oggetto di questa classe farà. Non preoccupatevi se questi concetti sono nuovi a voi, come si inizierà ad avere senso quando si utilizzano nei vostri programmi. L'unico modo per imparare la programmazione è quello di farlo.

3 Lascia la tua nuova classe di un metodo di costruzione. Dopo aver completato una dichiarazione di classe nel progetto, si sarà in grado di creare oggetti di quella classe altrove nell'applicazione. Quando questo accade, il metodo della classe costruttore viene chiamato, quindi è necessario definire che cosa farà. Tipicamente, una classe ha uno o più elementi di dati all'interno di esso. Questi possono essere rappresentati come "variabili di istanza", nel senso che esistono per ogni istanza della classe, cioè ogni oggetto della classe che si crea. Inserire il metodo di costruzione all'interno della vostra dichiarazione di classe "MyHelper":

public class MyHelper {

// Codice di dichiarazione di classe va qui

// variabili di istanza per la classe

String myName privato;

// Metodo costruttore

MyHelper pubblico (String name)

{

myName = nome;

}

}

La classe è un semplice esempio che contiene solo una variabile singola istanza.

4 Creare un'istanza della classe. Torna alla classe principale del progetto e inserire il codice all'interno del metodo principale come segue:

void main (String [] args) public static

{

// Codice principale va qui

MyHelper mainHelper = new MyHelper ( "Sue");

}

Qui si sta creando un oggetto o un'istanza della classe "MyHelper" definito. Il metodo costruttore della classe richiede che un parametro di tipo String essere passato ad essa, che è il motivo per cui la stringa di testo di esempio "Sue" è incluso all'interno delle parentesi. Uso di "MyHelper ()" è una scorciatoia per la chiamata al metodo costruttore della classe. Il costruttore esegue qualsiasi codice è contenuto all'interno di esso e restituisce un oggetto della classe ovunque è stato chiamato da.

5 Lascia la tua classe di un metodo. Al momento la classe "MyHelper" non è molto utile, in quanto non fa molto. Torna nella dichiarazione di classe "MyHelper" e aggiungere il seguente testo dopo il metodo di costruzione:

writeName public void ()

{

System.out.println (myName);

}

Ora torna alla tua classe principale e aggiungere questa linea dopo la linea di creazione dell'oggetto "MyHelper":

mainHelper.writeName ();

Salvare i file, compilare ed eseguire il programma. Tutto ciò che deve accadere è la stringa "Sue" in fase di scrittura verso la console di output standard nel vostro IDE. Questo semplice esempio illustra il modo in cui vengono utilizzate classi e oggetti per svolgere compiti in un'applicazione Java.

Consigli e avvertenze

  • Prendetevi il tempo per progettare i vostri programmi Java da un livello astratto prima di iniziare a scrivere codice. Anche se si tratta solo scarabocchiare giù gli oggetti su un pezzo di carta, si può risparmiare enormi quantità di tempo e di stress.
  • Cercate di non andare contro le convenzioni in Java per la denominazione classi, metodi, progetti e pacchetti se si sta utilizzando loro. Possono sembrare arbitraria, ma rendere il codice più facile da capire e si può aiutare a tenere traccia di quello che sta succedendo.

Articoli Correlati