Ha svuotamento della cache far funzionare un Mac più veloce?

April 28

La cache del disco Mac OS X è uno spazio di archiviazione di file utilizzati di recente che il sistema operativo determina può essere utile in futuro. La cache memorizza questi file in modo che possano essere recuperati quando sono necessari ancora. Ci sono solo pochi casi in cui lo svuotamento queste cache accelera il vostro Mac.

Cache effetti di velocità

Nella maggior parte dei casi, l'utilizzo di cache aumenta la velocità di un Mac. file di cache sono costituiti da informazioni che viene calcolato dalla CPU del Mac o scaricato da Internet. E 'più veloce di scrivere questi file su disco per un uso successivo, che è di ricostruire nuovamente da zero o scaricarli di nuovo su una connessione Internet. Il Mac può memorizzare migliaia di file di cache per questo scopo, e la maggior parte del tempo, li gestisce correttamente per fornire un aumento di velocità.

Problemi cache

Le cache possono diventare problematici in due situazioni. file di cache possono essere danneggiati, il che significa che le informazioni errate viene scritto su disco. Questo può rallentare il Mac perché provoca le applicazioni per valutare questa file di cache, scartare, e solo allora raggiungere l'operazione che avrebbe iniziato immediatamente se il file di cache non ci fosse stata. Le cache possono anche diventare un problema quando diventano enormi, anche se Mac OS X e maggior parte delle applicazioni prevenire questo.

Diagnosi di problemi Cache

Cache non devono essere svuotati regolarmente, perché questo elimina le informazioni memorizzate che è attualmente accelerando il vostro Mac. Svuotare le cache se si vede uno dei seguenti comportamenti: il Mac richiede molto tempo per l'avvio; applicazioni richiedono molto tempo per lanciare; o la visualizzazione dei caratteri nelle applicazioni è diverso da quello che vi aspettate. Si dovrebbe anche chiare le cache di applicazione in Safari o Microsoft Office se iniziano correre più lentamente del solito.

cache di compensazione

Cancellare Mac OS X cache avviando il Mac in modalità provvisoria. Inizia modalità provvisoria riavviando il Mac tenendo premuto il tasto "Shift". In seguito, riavviare il Mac di nuovo normalmente. Cancellare la cache di Safari con il lancio di Safari dal dock e scegliere "Vuota la cache" dal menu Safari. Fare clic sul pulsante "Svuota" nella schermata di conferma. Tornare al menu Safari e selezionare "Reset Safari". Mettere un segno di spunta in tutte le caselle per ripristinare tutti i componenti elencati o controllare solo le caselle accanto a elementi specifici. Fare clic sul pulsante "Reset". Se si utilizza Microsoft Office, cancellare la cache cancellando il documento "Ufficio Font Cache" nella vostra cartella home. Cercare nella cartella Libreria sotto "Preferenze" e "Microsoft".


Articoli Correlati