Come creare fogli di calcolo di inventario

June 9

Quando si sta eseguendo una piccola impresa e la gestione i propri materia di contabilità, uno dei compiti più difficili da tenere in mente è il vostro inventario. Prodotto spegne, articoli vengono a, e, prima di sapere che, sei all'oscuro di ciò che avete nel vostro inventario. Alla fine del vostro anno di lavoro, è necessario conoscere ciò che avete lasciato in magazzino, in modo da poter risolvere i tuoi libri e completare le tasse. Il modo migliore per tenere traccia del tuo magazzino è quello di creare fogli di calcolo di inventario in Excel.

istruzione

1 Aprire un nuovo foglio di calcolo di Microsoft Excel e creare un nuovo foglio di lavoro per ogni prodotto nel vostro inventario (tasto destro del mouse le schede nella parte inferiore di ogni foglio di rinominare ogni foglio di lavoro e di crearne uno nuovo). Ad esempio, se si vendono camicie, si vorrà un foglio di lavoro per ogni stile e il colore della maglietta che si vende. La regola generale è, se si paga un costo di produzione diverso per un elemento, è necessario creare un foglio di lavoro diverso per esso.

2 Avviare la creazione di colonne descrittive in ogni foglio di lavoro. Inizia con la data di operazione, quindi il numero di articolo, la dimensione (se applicabile), una descrizione generale del prodotto e poi una descrizione generale della transazione.

3 Utilizzare le colonne finali i fogli di calcolo per i dati numerici. Etichettare una colonna per il numero di elementi che sono stati ordinati o inviato per ogni transazione, quindi il prossimo per il prezzo che l'oggetto è stato venduto per (o il costo di ogni elemento, se si trattava di un nuovo ordine), la vendita totale ( numero di elementi moltiplicato per il prezzo è stato venduto per) e quindi un elenco funzionamento del numero di elementi che hanno lasciato nel vostro inventario. È possibile impostare una semplice formula in Excel per sottrarre il numero di unità vendute dal precedente totale di inventario quotata alla riga precedente. Ad esempio, se si sta entrando in una nuova transazione sulla linea 7 con H come la colonna per le unità avanzi di magazzino e D come oggetti venduti in tale operazione, la formula leggerebbe H7 = H6 - D7 (H6 è la cella per la precedente totale dell'inventario rimanente della linea).

4 Inserire in ogni nuova transazione come accade o riassumere alla fine di una settimana lavorativa. Ad esempio, una riga sul foglio di calcolo inventario potrebbe leggere Data: 2008/12/01; Articolo #: 10385; Taglia piccola; Descrizione: Bambino T; Transazione: venduto ai clienti di Internet; # Usato: 10; Prezzo unitario Venduto per: $ 10; Vendita totale: $ 100; Unitá: 1.000.

Consigli e avvertenze

  • Quando si arriva in un nuovo ordine, aggiungere la colonna di inventario rimanente invece di sottrarre, in modo da poter mantenere una accurata esecuzione totale delle scorte.

Articoli Correlati