Come faccio hotfix driver in una ATI 3850 AGP?

September 20

La scheda ATI Radeon HD 3850 AGP ha 512 MB di memoria RAM DDR3 e supporta DirectX 10.1 in Windows Vista. Il 3850 è anche disponibile in un modello PCI-E. Come con tutte le schede video, è una buona idea quella di aggiornare i driver alla versione più recente disponibile, perché di solito i driver sul disco fornito con la scheda sono già vecchi, fuori dalla scatola. Se avete acquistato un computer utilizzato, si consiglia inoltre di aggiornare i driver. In ogni caso, i driver PCI-E per il 3850 non funzionerà per la versione AGP. A "hotfix" è disponibile da ATI che installerà i driver più recenti disponibili per le schede video della serie HD.

istruzione

1 Fare clic su "Start", "Pannello di controllo", "Installazione applicazioni". Nella lista dei programmi, cercare "ATI Software Utility di disinstallazione". Fare clic su "Cambia / Rimuovi". Nella finestra di disinstallazione del software di utilità, fare clic su "OK". I suoi attuali driver ATI e il Catalyst Control Center verranno disinstallati. Se il Uninstall Utility Software non è nella lista, si dovrà rimuovere il driver ATI Catalyst Control Center e separatamente. Quando il software ATI viene disinstallato, riavviare il computer.

2 Fai clic su "Annulla" quando la procedura guidata nuovo hardware si apre e chiede per la ricerca di driver per il dispositivo.

3 Aprire il browser Web e accedere al sito di AMD.

4 Individuare i driver Scarica sezione sul lato destro dello schermo. Ci sono quattro caselle con menu a discesa. Aprire il primo menu, "categoria di componenti," e fare clic su "Desktop Graphics."

5 Aprire il secondo menu, "Product Line," e fare clic su "Radeon HD serie."

6 Aprire il terzo menu, "modello del prodotto," e fare clic su "Tutti Radeon HD serie AGP."

7 Aprire il menu di quarta, "sistema operativo" e scegliere il sistema operativo. Quindi fare clic su "Visualizza risultati". Nella nuova finestra, scorrere verso il basso fino a vedere "Catalyst XX.XX" (10.10 a partire da ottobre 2010). Evidenziare e fare clic sulla versione che corrisponde al sistema operativo.

8 Fai clic su "Esegui" nella finestra di download che appare. Se viene visualizzata una finestra di avviso di protezione, fare clic su "Esegui".

9 Fai clic su "Installa" nella finestra della cartella di installazione Catalyst. I driver hotfix e Catalyst Control Center si auto-installazione. Seguire le istruzioni. Dopo l'installazione, è necessario riavviare il computer per l'installazione abbia effetto.

Consigli e avvertenze

  • Se l'alimentatore è 350W o meno, si consiglia di effettuare l'aggiornamento a una unità di 450W.

Articoli Correlati