Come costruire un sito web statico

August 28

Come costruire un sito web statico


siti web statici sono quelli che non generano dinamica (o cambiare) contenuti. In altre parole, se si visita una pagina di un sito web statico oggi e poi la stessa pagina in un mese, la pagina avrà lo stesso contenuto a meno che non sia stato aggiornato, mentre i siti web dinamici generano contenuto dinamico, di solito in risposta a un'azione dell'utente . siti web statici sono facili da costruire rispetto ai siti web dinamici.

istruzione

1 Scegliere tra la codifica a mano o utilizzando un sistema di gestione dei contenuti (CMS). Le pagine di contenuti su un sito web statico possono essere scritti in HTML a mano (hand-coded) oppure può essere creato con un CMS come WordPress. L'opzione WordPress consente di creare un sito web statico, senza dover conoscere HTML, CSS o qualsiasi altro linguaggio di codifica sito web. Se si sceglie di scrivere le pagine a mano, quindi avrete bisogno di acquisire familiarità con l'HTML. W3Schools.com offre molti tutorial e articoli liberi per la scrittura di pagine web a mano.

2 Pianifica il tuo sito. Creare una mappa del sito che mostra le pagine di informazioni iniziali e le relazioni tra loro.

3 Produrre suo sito web. Utilizzando il mappa del sito come un contorno, cominciano a produrre i contenuti per il tuo sito. Nel metodo di codifica manuale, si utilizza un editor di testo per scrivere il codice HTML per ogni pagina del tuo sito. Con un sistema di gestione dei contenuti come WordPress, si può semplicemente creare una nuova pagina o un post e poi scrivere il contenuto come se si stesse usando un word processor, non HTML necessario.

4 Pubblicare il contenuto. Nel metodo di codifica manuale, è necessario trasferire i file di contenuto per il servizio di web hosting in base alle loro istruzioni. In WordPress, di pubblicare i contenuti si preme semplicemente il pulsante "Pubblica" per la pagina sul cruscotto di WordPress.

5 Correggi e testare il sito web statico. Puntare il browser sul vostro sito appena pubblicato e guardare con attenzione. Leggere ogni parola e testare ogni collegamento ipertestuale. Assicurarsi che il sito legge e funziona come previsto. Correggere eventuali errori. Per correggere le pagine con codice a mano, aprire il file nel vostro editor di testo, effettuare la correzione e quindi caricare il file al vostro hosting di nuovo. In WordPress, andare alla pagina nel cruscotto, effettuare la correzione e quindi premere nuovamente il pulsante "Pubblica".

6 Promuovi il tuo sito web statico. Search engine optimization e pay-per-click sono due metodi popolari per attirare nuovi visitatori al tuo sito web.

Consigli e avvertenze

  • È possibile convalidare il codice nelle tue pagine (o codice a mano o WordPress) utilizzando un servizio fornito da W3C.org.

Articoli Correlati