È verificato un errore durante la registrazione del modulo nel Registro di sistema OLE

April 12

È verificato un errore durante la registrazione del modulo nel Registro di sistema OLE


client di posta di Microsoft Outlook è uno dei più ampiamente usato nel mondo. Le sue funzioni di calendario e riunioni inclusi rendono utile per le persone con programmi occupati. Esso permette anche la creazione di elementi personalizzati, su misura per ogni utente.

Messaggio di errore

Outlook può includere un numero di moduli personalizzati, dalla richiesta di riunione scivola a e-mail modelli. Si può anche non essere a conoscenza che li hanno creati. Per molte persone, la prima volta che sono consapevoli che stanno utilizzando una forma non-standard è quando incontrano il messaggio di errore: "il modulo selezionato non poteva essere visualizzato è verificato un errore registrazione del modulo nel Registro di sistema OLE.".

Causa ultima

Che cosa questo errore significa che le autorizzazioni necessarie per modificare le forme predefinite di Outlook (utilizzando uno personalizzato) non sembrano essere presenti sul vostro conto. Mentre si può normalmente avere questi privilegi, non sono stati rilevati nel corso di questo particolare sessione. Il Registro di sistema è il componente di Windows che controlla le impostazioni ei dati di configurazione. Si limita l'accesso alle aree sensibili o critici di Windows per evitare che vengano danneggiati o alterati. Per utilizzare moduli personalizzati in Outlook, è necessario il permesso di accedere alla chiave di registro:

HKEY_CURRENT_USER \ Software \ Classes \ CLSID. Per una serie di ragioni possibili, il permesso di accedere a questa chiave non è stata trovata, in modo che il registro si impedisce l'utilizzo del modulo.

Risoluzione

Accedere la macchina come amministratore, o chiedere all'amministratore di rete per accedere per voi. Aprire Esplora risorse e fare clic sul menu "Strumenti", poi "Opzioni cartella". Seleziona la casella accanto a "Mostra file e cartelle nascosti." Passare l'unità in cui è installato Windows (in genere il :) C. Fare clic attraverso il seguente percorso, sostituendo il nome utente, per "nome utente" nel percorso:

C: \ Documents and Settings \ nome utente \ Impostazioni locali \ Dati applicazioni \ Microsoft.

Rinominare i file della cache

All'interno della cartella "Microsoft", ci sono due cartelle è necessario accedere a: "Forms" e "Windows". Inserire la cartella "Moduli" prima e rinominare il file "Frmcache.dat" a "Frmcache.old." Questo vi permetterà di recuperare le impostazioni precedenti facilmente, se necessario, restituendo il file con il nome originale.

Premere il "Cartella Up" o il pulsante "Back" in Windows Explorer per tornare alla cartella "Microsoft". Aprire la cartella "Windows" e fare lo stesso per "Usrclass.dat", rinominandolo a "usrclass.old."

Riavviare la macchina, accedi al tuo account normale e testarlo. Outlook dovrebbe funzionare di nuovo normalmente.


Articoli Correlati