Come posso sapere se il mio dominio è di moltiplicazione?

March 24

Dopo si passa fornitori di hosting o modificare le impostazioni del server host, i visitatori probabilmente non saranno in grado di accedere al tuo sito inserendo il nome del dominio nella barra degli indirizzi di un browser - almeno per un po '. Questo perché le modifiche devono propagare o farsi strada attraverso Internet. Il tempo di propagazione assume dipende da una serie di variabili e va ovunque da cinque minuti per un paio di giorni. Se si desidera controllare lo stato dei cambiamenti hostname, è possibile utilizzare strumenti gratuiti di DNS sul Web per determinare se il nome di dominio sta puntando al nuovo server.

istruzione

WhatsMyDNS.net

1 Passare al sito WhatsMyDNS.net.

2 Inserisci il tuo nome di dominio nella Casella di propagazione DNS sul lato sinistro della pagina. Inserisci il nome di dominio nel formato "mysite.com". Non è necessario per entrare nel "http: //" o prefissi "www".

3 Selezionare il valore "NS" nella casella a discesa. Fare clic sul pulsante "Cerca".

4 Confronta i server dei nomi con quelli nella conferma di e-mail ricevuto dal vostro nuova società di hosting. Il sito WhatMYDNS.net visualizza un elenco di server DNS globali e l'indirizzo nome del server a cui si riferiscono il nome di dominio. I server DNS di solito appaiono nel formato "ns1.someserver.com" e "ns2.someserver.com". Se viene visualizzato il nome del nuovo server DNS accanto ai nomi di tutti i name server globali nella lista, allora la propagazione è completa. Gli utenti dovrebbero essere in grado di accedere al sito inserendo il nome del dominio nella barra degli indirizzi e premere "Invio".

IntoDNS.com

5 Individuare il sito IntoDNS.com.

6 Inserisci il tuo nome di dominio nel campo "Nome di dominio pubblico", e quindi fare clic su "Report". Inserisci il tuo nome di dominio nel formato "mywebsite.com".

7 Individuare e scorrere verso il basso per i "NS record dal nome server" riga nella sezione categoria "NS".

8 Confrontare il "NS1" e l'indirizzo del server "ns2" a quelle fornite dal nuova società di hosting. Se i nomi dei server corrispondono, il sito ha pienamente propagato attraverso Internet. Se la pagina visualizza ancora i name server dal vecchio società di hosting, la propagazione non è completa.

Network-Tools.com

9 Inserire "Network-Tools.com" nella barra degli indirizzi del browser e premere "Invio".

10 Selezionare l'opzione "record DNS (strumento avanzato)" nella lista degli strumenti DNS.

11 Inserisci il tuo nome di dominio nel campo accanto a "GO!" pulsante. Fare clic su "GO!" pulsante. Le impostazioni del nome del server correnti visualizzati nella sezione DNS della pagina dei risultati. Confronta i server dei nomi elencati con quelle utilizzate con il nuovo servizio di hosting.

Consigli e avvertenze

  • Se il tuo sito non è propagato dopo 24 ore, inviare una richiesta di assistenza per il servizio di hosting. Chiedi loro di controllare lo stato della propagazione sulla loro estremità e accelerare se necessario.

Articoli Correlati