Come creare un blog WordPress nella sottodirectory di un sito web

January 11

Come creare un blog WordPress nella sottodirectory di un sito web


Quando si imposta il tuo sito web per utilizzare WordPress, anche se si desidera visitatori del tuo dominio per vedere il sito web WordPress-based, ci sono alcune buone ragioni per installare al suo proprio sottodirectory. In questo modo rende WordPress più sicuro, e si può mettere su una pagina di "Under Construction" sul dominio, mentre costruire il tuo sito web in privato. È possibile installare WordPress in una sottodirectory e quindi modificare alcune impostazioni per renderlo visibile ai visitatori di dominio, anche se si dovrebbe prestare attenzione quando farlo. Gli errori possono rendere il vostro intero sito web inaccessibili.

istruzione

1 Installare WordPress per una sottodirectory del dominio. È possibile assegnare un nome è qualcosa che ti piace, come "blog" o "mysite." Utilizzare il metodo usuale di installazione, seguendo le istruzioni da WordPress.org o uno strumento di installazione come Fantastico, se il tuo host web offre questo. È possibile inserire una semplice pagina "Under Construction" nella directory principale del proprio dominio, se lo si desidera.

2 Finire di costruire il tuo sito web WordPress-based. Una volta fatto, accedere al cruscotto e passare alla pagina "Impostazioni". Modificare l'indirizzo del sito al dominio. Fare clic sul pulsante blu per salvare le modifiche.

3 Copiare il file ".htaccess" "index.php" e nella sottodirectory e incollarli nella directory principale per il dominio. Non eliminare o rimuovere i file all'interno di sottodirectory. Devono esistere in entrambe le posizioni. Su host utilizzando server Windows, invece di ".htaccess" si vedrà "web.config". Questa è la stessa cosa.

4 Scaricare il file "index.php" copiata sul dominio e aprirlo in un editor di codice o un editor di testo semplice. Trova questa riga:

require ( 'sottodirectory nome-./ / wp-blog-header.php');

Modificare la riga sopra a questo:

require ( './ wp-blog-header.php');

Salvare il file e ri-caricarlo, sovrascrivendo "index.php" nella directory principale del dominio. Non sovrascrivere il file "index.php" all'interno della directory.

5 Accedere WordPress al seguente indirizzo:

http://yourdomain.com/subdirectory-name/wp-admin

Passare a "Impostazioni" e poi cliccare su "permalink." Fare clic sul pulsante blu per aggiornare la struttura permalink. Non è necessario modificare le impostazioni permalink.

Consigli e avvertenze

  • Eseguire il backup del sito web WordPress basato su prima di apportare modifiche alle impostazioni degli indirizzi web. Seguire attentamente le istruzioni per evitare di commettere errori che renderanno il vostro sito web inutilizzabile. Ricordare è necessario ri-salvare i permalink per farli lavorare di nuovo dopo aver cambiato le impostazioni degli indirizzi web.

Articoli Correlati