Come utilizzare Microsoft Photo Editor per comprimere le immagini

October 21

Come utilizzare Microsoft Photo Editor per comprimere le immagini


Microsoft Photo Editor è una piccola utility in dotazione con le versioni precedenti di Microsoft Office. Con esso, è possibile eseguire modifiche di base ad una fotografia, quali il ritaglio e l'aggiunta di effetti. Inoltre, Microsoft Photo Editor consente di regolare la compressione su un file di immagine JPG per renderla consumare meno spazio di memorizzazione. Questo può aiutare a rendere un file abbastanza piccolo da e-mail senza ridurre le sue dimensioni. La compressione delle immagini può anche aiutare a risparmiare spazio sul disco rigido.

istruzione

1 Avviare Microsoft Photo Editor. Fare clic sull'icona a forma di cartella nella parte superiore dello schermo, selezionare il file di immagine che si desidera comprimere e fare doppio clic su di esso. L'immagine viene visualizzata nella finestra di Microsoft Photo Editor.

2 Fai clic sul menu a discesa "File" nella parte superiore della finestra di Microsoft Photo Editor, e quindi fare clic su "Salva con nome".

3 Fare clic su "Salva come tipo" menu a tendina e selezionare "JPEG File Interchange Format." Si noti che questo passaggio è necessario anche se l'immagine originale è in un altro formato, come BMP, come Microsoft Photo Editor fa solo le regolazioni di compressione per le immagini in formato JPG.

4 Fare clic sul pulsante "More".

5 Regolare la barra di scorrimento nella parte inferiore della finestra per il livello di qualità che si desidera. In generale, è possibile ottenere file di dimensioni notevolmente più piccole, pur mantenendo alta qualità senza abbassare il livello di qualità inferiore al 90 per cento. Se si riduce la qualità più di questo, si può essere scontento con l'aspetto dell'immagine.

6 Fare clic sul pulsante "Salva". Microsoft Photo Editor salva l'immagine con il livello di compressione che avete selezionato.


Articoli Correlati