Come abilitare VNC in Linux

July 4

A partire dal 2010, Virtual Network Computing, o VNC, è diventato lo standard del settore per la gestione di desktop remoto. client e server VNC sono ora inclusi con ogni sistema operativo principale, mentre i client di terze parti che migliorano sul protocollo VNC abbondano. Ogni distribuzione Linux può variare nel software si tratta prebundled con, ma entrambi gli ambienti desktop GNOME e KDE venire con la propria suite VNC costruiti in. Poiché la maggior parte delle distribuzioni Linux ora eseguire Gnome per impostazione predefinita, il server più comune Linux VNC è diventato Vino, con il cliente-compagna Vinagre.

istruzione

1 Passare alla allora menu "Preferences" "Sistema" e nella parte in alto a sinistra dello schermo se si esegue l'ambiente desktop Gnome. Sotto il sottomenu "Preferenze", cliccare su "Desktop remoto". Se si esegue KDE, fare clic sul K-menu e, nella sezione "Connettività Internet", scegliere l'applicazione "krfb" per configurare la condivisione del desktop. A volte krfb dovranno essere accessibili su KDE navigando al menu "Impostazioni di sistema", quindi "Condivisione", "Desktop Sharing" e poi "Configura".

2 Attivare il server VNC in Gnome, scegliendo per consentire le connessioni desktop remoto. Lo stesso vale per krfb in KDE. Potrebbe essere necessario cliccare sul pulsante "Configura" dalla finestra krfb principale per accedere alle opzioni.

3 Modificare le preferenze personali che possono applicarsi al server. Consentendo solo connessioni locali è una misura buona sicurezza, e l'impostazione di una password è altamente raccomandato. In krfb, è possibile scegliere di consentire agli utenti è stato inviato un invito a. Gli inviti potranno generare casualmente le proprie password ad ogni richiesta. Questa è una caratteristica eccellente per chiunque preoccupati per dare una password di sessione statica.

4 Chiudere la finestra delle preferenze e avviare il server VNC facendo clic su "Applica" o "Start", a seconda di quale ambiente desktop che si sta utilizzando. Questo può essere un buon momento per consentire una SSH, o Secure Shell, server se si ha intenzione di permettere connessioni dall'esterno della rete locale.

Consigli e avvertenze

  • Se un cliente sta avendo problemi di connessione al server, porti a termine 5500 e 5900 sul firewall o hanno l'utente avvia il suo cliente VNC in modalità di ascolto. Poi si può tentare una connessione inversa, per cui il server interroga il client per una connessione prima.
  • VNC per sua stessa natura è un protocollo insicuro. Gli esperti di sicurezza suggeriscono di tunneling le connessioni attraverso SSH, se si ha intenzione di connessione, o in esecuzione, un server che accetta connessioni attraverso la rete Internet pubblica.

Articoli Correlati