Come utilizzare il Timbro clone in Photoshop

January 28

di Photoshop copie strumento Timbro clone pixel da un luogo ad un altro. Con il timbro clone è possibile eliminare gli oggetti distrarre dallo sfondo dell'immagine o rimuovere indesiderati sporco, graffi o aree problematiche che non sono migliorate dal Pennello correttivo. Si può anche essere creativi con lo strumento timbro clone e unire o strato immagini la creazione di collage o montaggi.

istruzione

1 Aprire la composizione. Se si desidera copiare da un'immagine all'altra, aprire sia uno strato di clonazione e di un livello di destinazione o di destinazione.

2 Selezionare lo strumento "Timbro Clone" dalla casella degli strumenti.

3 Familiarizzare con la barra di opzione. Questo è dove si sceglie la dimensione del pennello, il tipo di pennello, i metodi di fusione e le percentuali di opacità.

4 Tenere premuto il tasto "Alt" di Windows e il tasto "Opt" in Mac per selezionare l'area che si desidera copiare. Il cursore cambierà lo strumento timbro clone. Fare clic per impostare la sorgente

5 Spostare il cursore per l'area che si desidera copiare. Fare clic e l'immagine un mirino trascina e si muove lungo con il cursore pennello. Questo indica il centro della sorgente clone.

6 Quando si rilascia il pulsante del mouse, si smette di disegnare un ictus. Shift e trascinare per riprendere a disegnare il tratto precedente.

7 Utilizzare "Allinea" per allineare l'origine con la destinazione. In genere si lascia questa funzione. Se è acceso, è possibile utilizzare più tratti di dipingere su una copia. Se deselezionandola, la fonte è la stessa per ogni tratto del pennello in modo che siano sempre dipingendo la stessa cosa.

Consigli e avvertenze

  • Disporre le finestre in modo da poter vedere sia il livello di origine e il livello di destinazione o di destinazione.
  • Allineare con cura il pennello origine e di destinazione o di destinazione in modo che rimangano allineati.
  • Lavorare con sezioni più piccole per creare un'immagine dall'aspetto più naturale.
  • Per i piccoli dettagli, l'uso di piccole pennellate e modificare la sorgente spesso.

Articoli Correlati