Come fare una barra inferiore per un sito web

January 11

Come fare una barra inferiore per un sito web


Inizialmente, Facebook ha lanciato una barra inferiore fisso sulla sua interfaccia utente che comprende le funzioni di chat e altre opzioni di social networking. Come altri grandi portali web chiedevano a gran voce per aggiungere caratteristiche simili, due società hanno creato semplici, widget di tipo aggiunte ai principali clienti, tra cui CMS WordPress, Blogger, TypePad, Drupal, Joomla! e Ning. Ora, qualsiasi proprietario del sito web in grado di configurare e installare una barra inferiore personalizzato senza codifica richiesta. Con l'outsourcing la vostra barra degli strumenti a terzi, si può stare certi che sarete sempre in su sulle ultime novità della barra degli strumenti di social media, come ad esempio il pulsante di Facebook-like.

istruzione

1 Scegliere un servizio barra degli strumenti web. Wibiya dispone di tutti i pulsanti di social networking principali, nonché un pacchetto di analisi robusta. Meebo si distingue con una interfaccia Apple come il drag-and-drop che consente agli utenti di condividere immagini e link facendole scorrere sopra l'icona appropriata per le prese come Facebook, Twitter e Yahoo!

2 Iscriviti per il servizio che avete scelto. Fornire il proprio nome completo e un indirizzo e-mail di lavoro insieme con il nome e l'URL del tuo sito web. Scegli una password.

3 Personalizzare l'aspetto del vostro bar. Scegliere un formato sfondo e il testo combinazione di colore, tipo di carattere e font. Se possibile, selezionare un tipo di carattere e la colorazione che si sta già utilizzando sul proprio sito web in modo che la barra degli strumenti non sembra spam o un messaggio pubblicitario.

4 Selezionare le applicazioni per il tuo barra degli strumenti. Le applicazioni di condivisione di base sono Twitter, Facebook, Digg Stumble Upon e, insieme con la possibilità di condividere via e-mail. A seconda del vostro sito web e la popolazione serve, diversi set di applicazioni possono essere appropriati, come ad esempio siti di foto-sharing, un elenco di utenti in tempo reale o siti di video-sharing.

5 Installare la barra degli strumenti sul tuo sito web. Se si dispone di un sito CMS-based che è self-hosted o ospitate da terze parti, come ad esempio un sito web o blog gestito tramite WordPress, Moveable Type, TypePad o Blogger, scaricare il plug-in appropriato e attivarlo sul tuo sito. Se si dispone di un sito web self-hosted, che non è gestito attraverso un CMS, il servizio della barra degli strumenti genererà un pezzo di codice per eseguire la barra degli strumenti e indicare la posizione appropriata nel codice sorgente del tuo sito web per inserirlo.


Articoli Correlati