Come fare un sito URL diretto al Google Sites

April 1

Come fare un sito URL diretto al Google Sites


Google Sites è un servizio che consente di creare siti web. Siete voi a decidere chi può visualizzare e modificarli. Per impostazione predefinita, l'URL di un sito di Google sarà simile a "http://sites.google.com/site/sitename" ( "nomesito" è sostituito dal nome specificato). Per utilizzare un personalizzato, più user-friendly URL, è necessario reindirizzare un dominio o sottodominio a Google. La maggior parte dei registrar o provider di web hosting offrono agli utenti l'accesso ai servizi necessari per reindirizzare gli URL Domain Name System (DNS).

istruzione

Creare un sito

1 Accedi al tuo account Google.

2 Fai clic su "I miei siti."

3 Fai clic su "Crea nuovo sito."

4 Digitare un nome per il nuovo sito.

5 Scegliere un tema.

6 Digita il codice visualizzato.

7 Fai clic su "Creare un sito."

Aggiungere un indirizzo web

8 Fai clic su "Altre azioni" nell'angolo in alto a destra del nuovo sito.

9 Scegliere "Gestisci sito" dal menu a discesa.

10 Scegliere "Indirizzo web" dalla sezione "Impostazioni del sito" a sinistra.

11 Digitare il dominio (ad esempio www.mydomain.com) o sottodominio (ad esempio site1.mydomain.com) nella casella posta sotto "Aggiungi un indirizzo web."

12 Fai clic su "Aggiungi".

Configurare le impostazioni DNS

13 Accedi al sito in cui viene gestito il vostro DNS (registrar o host web).

14 Trova il link gestione DNS e fare clic su di esso.

15 Trova le impostazioni CNAME per il tuo dominio.

16 Inserisci il sottodominio (sia mydomain.com. O site1.mydomain.com.) Per l'alias CNAME.

17 Impostare l'indirizzo di destinazione come "ghs.google.com".

18 Salvare le impostazioni.

Consigli e avvertenze

  • modifiche DNS possono richiedere fino a 48 ore per propagarsi. Controllare l'URL periodicamente per vedere se è aggiornato.
  • Assicurarsi di seguire le istruzioni fornite dal pagina di gestione del DNS con precisione. Queste impostazioni possono differire da un servizio all'altro.
  • Modifica delle impostazioni DNS possono rendere il sito inutilizzabile. Seguire le istruzioni del registrar da vicino e non modificare le impostazioni che non capisci.

Articoli Correlati