Come comprimere file usando gzip

July 16

La compressione dei file riduce le dimensioni del file, rendendoli più facili da condividere via e-mail, Internet o dispositivi di memoria portatili. strumento Gzip Linux comprime i file utilizzando l'estensione del file .gz, che spesso è un suffisso per l'estensione .tar. file TAR sono archivi di Linux che non sono necessariamente compressi. Come la maggior parte delle applicazioni e dei comandi in Linux, Gzip viene utilizzato tramite la riga di comando emulatore di terminale. Una volta in l'emulatore di terminale, i file possono essere facilmente compressi utilizzando gzip.

istruzione

1 Aprire l'emulatore di terminale Linux. Ogni distribuzione Linux ha un diverso emulatore di terminale e metodo diverso per lanciarlo. Se non si sa come aprire il vostro emulatore di terminale, consultare la documentazione utente per la vostra distribuzione.

2 Impiegare il comando CD (change directory) per individuare i file che si desidera a gzip. Per esempio, se ci si trova in "percorso /" e vuole raggiungere "path / qui," tipo "cd qui" e premere "Invio" sulla tastiera.

3 Digitare sostituendo "file" "gzip -c file.ext" con il nome del file e "ext" con l'estensione del file. "Gzip" inizia il comando gzip e "c" fa in modo viene fatta una copia del file prima. Per sostituire il file originale con la versione archiviata e compressa, non digitare "-c".

4 Premere il tasto "Enter" per creare un file intitolato "file.ext.gz." Questa è la versione compressa del file "file.ext".


Articoli Correlati