Come collegare un vecchio IDE ad una unità SATA Nuova costruzione

September 24

Come collegare un vecchio IDE ad una unità SATA Nuova costruzione


I dischi rigidi sono, letteralmente, la memoria del computer e come tali sono uno dei più importanti pezzi di equipaggiamento in esso. Il sistema operativo è memorizzato lì, insieme con tutti i tuoi dati e file. Il vecchio standard per dischi rigidi è stata IDE (Integrated Drive Electronics), noto anche come PATA (Parallel ATA), ma di recente un nuovo standard è stato sviluppato, chiamato SATA (Serial ATA). SATA è più veloce e ha piccoli connettori, anche se è possibile agganciare un SATA e IDE guidare insieme.

istruzione

1 Collegare l'adattatore alla parte posteriore del disco rigido SATA. In caso di problemi di montaggio in, provare capovolgendolo, in quanto vi è un solo modo corretto per collegarlo.

2 Collegare il cavo IDE fine all'adattatore. Il connettore ha due file di 20 pin, con un pin mancante da una riga. Utilizzare il pin mancante come guida per collegare correttamente.

3 Collegare il connettore centrale sul cavo IDE per l'unità IDE.

4 Impostare i ponticelli. Ponticelli sono piccoli quadrati di plastica che vanno oltre due perni sul retro del drive IDE e dire loro cosa ordine in cui si accede a. A seconda della configurazione, si desidera impostare uno come master e uno come slave. L'unità principale è normalmente quello il computer si avvia al largo di via del sistema operativo.

5 Spegnere il computer e scollegare il cavo di alimentazione. Aprire il caso, e trovare due cavi di alimentazione IDE, che hanno connettori di plastica bianchi e spazio per quattro grandi perni che corrispondono con quattro tali perni sul retro dell'unità e l'adattatore. Collegare i cavi di alimentazione; se avete problemi a farlo provare a lanciare sopra.

6 Trova il controller IDE primario sulla scheda madre. Come sul retro delle unità ha due file di perni 20 con un pin mancante da una fila. Collegare il cavo in esso. Consultare il manuale della scheda madre per chiedere aiuto in caso di necessità.

Consigli e avvertenze

  • Ponticelli può essere difficile. In caso di problemi con il computer non vedere i dischi, provare a cambiare la configurazione del ponticello.
  • Anche la prima unità in sequenza, quello collegato all'estremità del cavo IDE, è di solito il master, così anche provare a cambiare l'ordine in cui sono collegati.

Articoli Correlati