Come fare un blog WordPress cache

February 21

Fare una cache del tuo blog WordPress significa che il server dispone di un rapido, a portata di mano "istantanea" del proprio sito a disposizione per mostrare ai visitatori immediatamente senza dover recuperare ogni bit di informazione da zero per ogni nuova pagina e post. Questo accelera il sito che dà una migliore esperienza utente e migliorare la reputazione del tuo sito con i motori di ricerca aumentare il vostro ranking nei risultati di ricerca. È possibile memorizzare nella cache il tuo blog WordPress e consentire la memorizzazione nella cache futuro attivando e l'installazione di un plugin gratuito.

istruzione

1 Installare e attivare il plugin WP Super Cache. Questo crea una cache HTML statico di ogni pagina e post, che si mostra a tutti i visitatori che non si è effettuato l'accesso o lasciato un commento. Questo bypassa script PHP per la maggioranza degli utenti, consentendo di risparmiare le risorse del server. Questo plugin si adatta particolarmente blogger con conoscenze tecniche limitate in quanto ha una linguetta Impostazioni "facile" in cui è possibile attivare o disattivare la memorizzazione nella cache. Gli utenti più esperti possono accedere alle impostazioni avanzate, selezionando i singoli tipi di oggetti per il caching e consentendo altre caratteristiche come la compressione di pagina e supporto per dispositivi mobili.

2 Installare e attivare il plugin Cache rapida. Le opzioni di configurazione sono accessibili tramite la scheda Cache rapida nella barra laterale. Vedi tutte le opzioni a colpo d'occhio, quindi fare clic su una di rilasciare un menu a tendina contenente tutti i dettagli della preferenza e con un solo click abilitazione / disabilitazione. Questo lo rende particolarmente utile per i principianti come ogni ambiente, il suo significato, e dei suoi vantaggi e svantaggi è chiaramente spiegata. Ad esempio, impostare la cache ora di scadenza per migliorare le prestazioni e consentire la cache di potatura in modo dinamico la cache mantiene automaticamente con tutte le modifiche apportate.

3 Installare e attivare il plugin W3 Total Cache. Accedere alle sue impostazioni avanzate attraverso la scheda Prestazioni nella barra laterale destra. Questi includono le preferenze per pagina, oggetto, database e caching del browser. Le impostazioni Minify permettono di nascondere oggetti non necessari e informazioni come le note di sviluppatori di CSS e JavaScript. Questo accelera il vostro sito per gli utenti.


Articoli Correlati