Come progettare un'applicazione di database

April 11

Come progettare un'applicazione di database


Le applicazioni di database sono estremamente utili in un'ampia varietà di contesti. Creare un'applicazione di database è relativamente semplice, ma che normalmente non richiede l'apprendimento di una o più tecnologie. Quali tecnologie si usa dipenderà in parte da come si prevede di distribuire l'applicazione di database. Prendendo il tempo di venire con un disegno di database forte prima di iniziare a sviluppare la vostra applicazione è sempre l'ideale. Un database ben progettato formerà un efficace, efficiente basi per la vostra applicazione, oltre ad essere robusta e facile da amministrare. Se la vostra applicazione di database è per il Web o per un'applicazione desktop, ci sono una serie di passi comuni che probabilmente saranno coinvolti.

istruzione

1 Progettare il database a partire da un modello concettuale. Passare del tempo la creazione di una buona progettazione del database è qualcosa che può avere un enorme impatto sul modo efficace, efficiente e utile la domanda risulta essere. Ci sono molte tecniche diverse che possono essere utilizzati, inclusi i diagrammi Entity Relationship. Per qualsiasi sistema di database relazionale, si dovrebbe iniziare da decidere su un insieme di dati oggetti. Ogni oggetto sarà conforme a una tabella nel database, e dovrebbe avere un insieme di attributi, ciascuno dei quali sarà una colonna nella tabella di oggetto. Le relazioni tra gli oggetti possono essere rappresentati nel database utilizzando chiavi esterne. Ogni tabella dovrebbe anche avere una chiave primaria rendendo ogni record unico. (Vedi riferimenti 1)

2 Costruisci la tua base di dati secondo il vostro disegno astratto. Se il database sta per essere utilizzato sul Web, ci possono essere strumenti automatizzati forniti dal vostro host web che è possibile utilizzare per crearlo. In molti casi, è necessario creare le tabelle nel database definendoli nelle istruzioni SQL, e quindi eseguire questi all'interno del vostro Database Management System. L'SQL utilizzato per creare le tabelle dovrebbe definire i nomi delle tabelle, i nomi delle colonne ei tipi di dati da utilizzare all'interno delle colonne. (Vedi riferimenti 2)

3 Definire le caratteristiche del database. Quando si creano le tabelle nel database, è anche possibile definire tali caratteristiche come chiavi primarie e se le colonne possono avere le voci "nulli". È inoltre possibile utilizzare funzioni opzionali quali Auto Incrementi per assegnare il prossimo in una serie di numeri ogni volta che una nuova voce si aggiunge a una tabella. Questo è comunemente utilizzato per le colonne di chiave primaria. Inserire alcuni dati nel database, anche se è possibile inserire solo i dati di test per cominciare. (Vedi riferimenti 3)

4 Connettersi al database e definire l'insieme di query che verrà utilizzato. Per la maggior parte delle applicazioni di database, ci sarà una serie di azioni che gli utenti possono effettuare sui dati. Alcuni sistemi di gestione di database vi permetterà di definire esattamente ciò che i privilegi di un determinato utente ha. Un approccio comune è quello di definire uno o più utenti astratti del database, ad esempio "amministratore" o "manager" a seconda delle azioni che determinati utenti devono effettuare. Entro il codice dell'applicazione, è necessario definire la serie di query che possono essere eseguite, che comprenderà non solo la visualizzazione, ma anche l'aggiornamento e l'inserimento dei dati. (Vedere 4 Riferimenti)

5 Progettare e costruire l'interfaccia di applicazioni di database. Come si costruisce l'interfaccia per l'applicazione dipenderà da dove si ha intenzione di distribuirlo. Per il Web, in genere bisogno di usare HTML o XML in qualche forma, normalmente in combinazione con tecnologie lato client come JavaScript e CSS per lo styling. Per un'applicazione desktop, si può usare un linguaggio come Java sia per la connessione al sistema di gestione di database e presentare l'interfaccia client per gli utenti. L'interfaccia sarà naturalmente necessario consentire agli utenti di svolgere le funzioni che il set di query sono predisposti. (Vedi riferimenti 5)

Consigli e avvertenze

  • Diffidare di qualsiasi progettazione di database che coinvolge la duplicazione dei dati. Un disegno di database efficiente è quella in cui c'è solo "un punto di cambiamento" per ogni elemento dei dati.

Articoli Correlati