Come impostare due o più Harddrives

February 7

Come impostare due o più Harddrives


Quasi tutti i computer è in grado di supportare più di un disco rigido interno, purché vi sia spazio sufficiente per montare le unità. Scopri come collegare i dischi rigidi per il sistema e come ottenere il sistema operativo di riconoscere i dischi rigidi con questo breve tutorial. Impostare unità aggiuntive come estensione alla lettera di unità primaria, rispecchiare l'unità primaria in un array RAID o semplicemente impostare il backup di volumi supplementari di utilizzare le unità.

istruzione

Preparazione

1 Eseguire il backup di tutte le informazioni contenute sulle unità esistenti prima di aggiungere eventuali nuovi dischi ad un sistema.

2 Decidere la posizione di montaggio per ogni unità confrontando i cavi dati del disco rigido e connettori di alimentazione disponibili con i dischi rigidi per assicurarsi che i cavi siano abbastanza a lungo per raggiungere ciascuna unità. Le unità SATA richiederanno una porta controller separato e cavo dati per ogni unità. le unità PATA / IDE può essere impostato come una singola unità per controller e il cavo dati o come due unità su un controller e il cavo dati. Fare riferimento agli schemi sull'unità per impostare un'unità di "Master" e l'altra unità di "Slave" per ogni coppia di dischi / IDE PATA che condivideranno un cavo dati. Si noti che alcuni sistemi richiedono ciascuna unità essere impostato su "Cable Select" invece. Fare riferimento alla scheda madre o il manuale del computer per ulteriori dettagli.

3 Installare un disco rigido scheda controller PCI, se non ci sono abbastanza porte dati disponibili per collegare tutte le unità alla scheda madre o se controlli RAID hardware avanzato sono desiderati e non disponibili sul sistema particolare.

Installazione di Hard Disk

4 Spegnere il sistema e scollegare il cavo di alimentazione. Togliere il coperchio della scatola o il pannello laterale dal computer e collegare l'estremità coccodrillo di un braccialetto antistatico al telaio metallico.

5 Montare i dischi rigidi in alloggiamenti per unità disponibili con i connettori di alimentazione e dati accessibili e in un orientamento che permette ai cavi da installare facilmente.

6 Collegare un cavo di alimentazione a ciascuna unità. Collegare un cavo dati tra ogni disco rigido SATA e una porta del controller del disco rigido sulla scheda madre o adattatore. Collegare un cavo dati alla scheda madre per eventuali / unità IDE PATA e collegare il connettore alla fine del cavo per l'unità primaria sul cavo e il connettore al centro del cavo per l'unità secondaria. Garantire che i dati cavi siano orientati correttamente come indicato dalla scheda chiave di plastica sui cavi che rientrano in una tacca chiave sulle unità.

Installazione del sistema operativo

7 Avviare il computer e consentire al sistema operativo di riconoscere e installare i driver per tutte le nuove schede controller. Riavviare il computer se richiesto dalla routine di installazione del driver.

8 Permettere al sistema di creare o "Initialize" nuovi volumi o partizioni e utilizzare le impostazioni predefinite da utilizzare ogni unità come una singola unità autonoma con una propria lettera di unità. In alternativa, annullare l'inizializzazione automatica delle unità da configurare funzioni avanzate.

9 Fai clic su "Start" e "Pannello di controllo". Fai clic su "Categoria" nella "Visualizza per" menu a tendina e cliccare su "Icone piccole" per modificare la visualizzazione del pannello di controllo e ottenere l'accesso a funzionalità aggiuntive. Fai clic su "Strumenti di amministrazione".

10 Fare doppio clic su "Gestione computer" e clicca su "Gestione disco" sotto il gruppo "Storage" per accedere alle opzioni di configurazione del disco avanzate per Windows.

Consigli e avvertenze

  • Impostare ogni unità come un unico volume con una propria lettera di unità per ridurre il rischio di perdita di dati associata a un singolo guasto del disco. Eseguire il backup di ogni volume regolarmente.
  • Ulteriori dischi rigidi possono disegnare una notevole quantità di energia e possono richiedere un alimentatore più grande per essere installato per funzionare correttamente.

Articoli Correlati