Google Redirect a localhost sul mio Mac

February 20

Per molte persone, Google è il punto di partenza per la navigazione nuovi siti web. Tuttavia, quando il computer o un sito web è compromessa o danneggiati, si può trovare se stessi guardando un sito che non volle e non per recarsi, o si può essere restituito al proprio computer. Se stai usando un Mac, la buona notizia è che il problema non è causato da un virus.

Redirect Path

I nomi a dominio che vedete online sono alias per l'indirizzo di protocollo Internet dei siti. Quando si fa clic su un link nel browser Web, il Mac prima confronta il dominio a un elenco di indirizzi nel suo file Hosts. Se l'indirizzo non viene visualizzato lì, il Mac invia il dominio ai server Domain Name System elencati nelle Preferenze di rete. I server DNS restituisce l'indirizzo, e il Mac inizia il processo di recupero della pagina. Se il file Hosts, server DNS o il dominio stesso è funzionando correttamente, è possibile visualizzare un messaggio di errore o di essere inviato al percorso errato.

problemi esterni

Prima di controllare il computer, circoscrivere il problema. Determinare se il computer reindirizza quando si entra "google.com" nella barra degli indirizzi del browser, o solo quando si fa clic su un link. Se un link reindirizza, assicurarsi che il collegamento sia configurato correttamente passando il cursore sopra il collegamento. Il browser dovrebbe visualizzare l'URL sia come testo pop-up o in un angolo dello schermo. Se l'URL non corrisponde alla destinazione prevista, avvisare il webmaster del sito. Se il problema si verifica quando si utilizza Internet, ma non quando ci si connette a casa, informare il fornitore di accesso ad Internet.

hosts File

Il primo posto per verificare la presenza di problemi sul vostro Mac è il suo file Hosts. Per trovare il file Hosts, scegliere "Vai alla cartella" dal menu "Vai" nella barra dei menu del Mac e digitare "/ etc" senza virgolette. Nella cartella etc, fare doppio clic sul file Hosts per aprirlo in TextEdit. Il contenuto del file Hosts può variare, ma è normale vedere "localhost" e l'indirizzo di rete locale del vostro Mac (di solito 127.0.0.1) in una o più linee, e non è necessario eliminare. Cercare una voce che include "google.com". Se si trova uno, eliminarlo e salvare il file Hosts.

Server DNS

Se il file Hosts non include una linea di siti sul computer locale reindirizzamento, il problema è probabile che sia nei server DNS il computer utilizza. Per controllare i server DNS, scegliere "Preferenze di Sistema" dal menu Apple e fare clic su "Network". Sul lato sinistro del pannello Preferenze di rete, scegliere il tipo di rete che visualizza "Connected" sotto il suo nome. Se il tipo di rete collegato è AirPort, fai clic su "Avanzate" e "DNS". Confrontare gli indirizzi dei server DNS a quelle date dal proprio provider Internet. Se non corrispondono, cancellarli e inserire gli indirizzi dei server DNS corretti. Si può anche provare a utilizzare un server DNS pubblico come ad esempio Google Public DNS o OpenDNS.


Articoli Correlati