Come per ricollegare facilmente i cavi a nastro

March 5

Elettronica Integrated Drive (IDE) dischi rigidi e unità ottiche collegano alla scheda madre tramite un cavo a nastro a 40 pin e un cavo di alimentazione a 4 pin. Il cavo piatto trasmette i dati tra la scheda madre e il dispositivo. cavi a nastro IDE sono ampie, piatte, cavi a coste che hanno tre connettori: uno su ciascuna estremità, e uno vicino al centro.

Per ricollegare un disco rigido o unità ottica a un computer, ricollegare il cavo a nastro alla parte posteriore dell'unità e alla slot corretto sulla scheda madre.

istruzione

1 Spegni il computer. Scollegare il cavo di alimentazione dalla parte posteriore del case. Allentare le viti che fissano il coperchio della scatola al computer.

2 Tirare indietro il coperchio della scatola dal computer. Toccare il telaio a terra da soli. Ricollegare il cavo a nastro IDE allo slot 40-pin - lo slot più ampio - sul retro del disco rigido o l'unità ottica.

3 Rimontare l'altra estremità del cavo a nastro IDE al 40-pin IDE1 IDE2 o lo slot sulla scheda madre. Rimontare il computer.

Consigli e avvertenze

  • Se si utilizza il disco rigido o l'unità ottica come master o principale, dispositivo, collegare il connettore nel mezzo del cavo a nastro allo slot IDE. Se si utilizza il disco rigido o l'unità ottica come schiavo, o secondaria, dispositivo, collegare il connettore sul fondo allo slot IDE. Non è possibile eseguire un disco rigido o unità ottica come un dispositivo slave a meno che non si è anche collegato un dispositivo master allo stesso cavo IDE.
  • Collegare il cavo IDE allo slot IDE2 solo se si dispone già di un altro dispositivo collegato allo slot IDE1.
  • Non toccare la parte interna di un computer senza prima essersi scaricati. Le scariche elettrostatiche (ESD), o elettricità statica, può danneggiare in modo permanente materiale informatico.

Articoli Correlati