Come chiamare DB2 stored procedure in Visual Basic 6.0 Applications

June 6

Come chiamare DB2 stored procedure in Visual Basic 6.0 Applications


ADO è sinonimo di ActiveX Data Objects. ADO è stato introdotto con VB 6.0 e può essere utilizzato in VB 6.0 aggiungendo il controllo al progetto o aggiungendo la libreria ADO al progetto. Il controllo ADO può essere posizionato direttamente su un modulo. La libreria ADO fornisce un po 'più di controllo su come i dati si accede. Sarà necessario aggiungere gli oggetti di dati della libreria al progetto VB che utilizza le stored procedure.

istruzione

1 Aggiungere Microsoft ActiveX Data Objects 2.7 (o qualsiasi versione che avete a disposizione) dalla schermata riferimenti del progetto VB6. Questo aggiungerà i file ADO necessari per il progetto per l'accesso al database.

2 Definire un nuovo oggetto di connessione, un oggetto di comando e un oggetto recordset. Definisci il tuo oggetto di connessione "come nuovo ADODB.Connection" e l'oggetto comando "come nuovo ADODB.Command" e, infine, il recordset "come nuovo ADODB.Recordset".

3 Aprire la connessione al database. L'oggetto di connessione ha un metodo "Open". Sarà necessario passare la stringa di connessione al database che include il provider ODBC, il nome del database e userid e password.

4 Impostare il ActiveConnection dell'oggetto comando per l'oggetto di connessione. Impostare il CommandType a adCmdStoredProc. Impostare il CommandText per il nome della stored procedure. Se la procedura richiede parametri, definire quelli che utilizzano CreateParameter.

5 Eseguire la stored procedure chiamando il metodo Execute dell'oggetto Command. Impostare il Recordset come risultato del metodo Execute. È ora possibile accedere ai singoli campi all'interno del set di record che viene popolato con dati restituiti dalla stored procedure. Se la stored procedure non restituisce i dati, chiamare il metodo Execute senza impostare l'oggetto Recordset come il set di risultati.

Consigli e avvertenze

  • Controllare sempre i codici di ritorno durante l'esecuzione di chiamate al database, in particolare durante l'esecuzione di un inserimento o un aggiornamento.

Articoli Correlati