Che cosa è un formato di file di estensione ISO?

June 15

Che cosa è un formato di file di estensione ISO?


Alla fine del 1980 e all'inizio del 1990, il CD-ROM è emersa sul mercato dei computer tradizionali. Al fine di promuovere la compatibilità, l'International Standards Organization, in collaborazione con i produttori di CD e CD-ROM, sviluppato ISO 9660. Questo è ancora lo standard primario utilizzato per CD e DVD dischi del computer di oggi, e un disco ISO 9660 può essere copiata e riscritta con la creazione di un'immagine del disco, chiamato un file ISO.

L'estensione ISO

Un CD può memorizzare molti tipi di informazioni su un singolo disco, comprese le applicazioni informatiche audio, video, e. Copia di un CD con il comando tradizionale "copia" ha il potenziale per creare un pasticcio di file non riconoscibili sul computer. Per evitare questo, è possibile utilizzare un software di masterizzazione CD per copiare l'immagine dell'intero disco e memorizzare che come un unico file di grandi dimensioni che può essere masterizzato su dischi aggiuntivi, se necessario. L'immagine del disco copiato, o saranno l'estensione della ISO o IMG, due versioni dello stesso tipo di file. Per capire esattamente come ISO 9660 opere, CalTech offre una spiegazione dettagliata nel loro documento "ISO9660 semplificato per DOS / Windows" (alumnus.caltech.edu/~pje/iso9660.html), ma tali dati non sono necessari per utilizzare un'immagine ISO file.

CD / DVD layout del disco

protezione CD copia è stata usata da case cinematografiche, società di software e appassionati di computer paranoici. Dal momento che tale protezione può impedire al proprietario di fare una copia di backup del suo materiale acquistato, gli sviluppatori di software si sono affrettati a sviluppare un metodo di copia del CD facendo una replica esatta del disco, inclusi i settori di avvio e tutti i file nascosti o protetti sul disco . Invece di copiare molti file singoli, l'intero CD viene trattato come un singolo file.

dischi di avvio

Un altro motivo per l'utilizzo di un file ISO è quello di creare un disco di avvio. Un utente di Windows può scaricare un file ISO Linux, masterizzare su disco utilizzando il software di Windows e quindi l'avvio dal disco appena creato per installare un nuovo sistema operativo. Linux-Sec mantiene una lista di molti avviabile diversi, o le versioni "live" di Linux che utilizzano i file ISO per questo scopo.

Creazione di dischi ISO

La maggior parte delle applicazioni di masterizzazione CD includono la possibilità di masterizzare un immagine del disco, compresi i bruciatori popolari come Nero. Se non si dispone di un software adatto immagine di masterizzazione, UNetbootin è un'applicazione disco-burning cross-platform che è stato progettato espressamente per creare dischi di avvio con file ISO.

Montaggio dischi virtuali

Un'altra opzione, se il disco non deve essere avviabile, è quello di creare un disco virtuale sul disco rigido. Per fare questo, è necessario utilizzare un'applicazione scritta per lo scopo. Georgia Tech, nella pagina Web intitolato "Come faccio a montare un file ISO (Windows)? (FAQ.oit.gatech.edu/content/how-do-i-mount-iso-file-windows) fornisce istruzioni passo passo per l'installazione VirtualCloneDrive e di utilizzarlo per montare file ISO. su Windows, l'installazione del software è in genere più complicato di utilizzare l'applicazione una volta che è disponibile, come i numerosi screenshot del sito di Georgia Tech illustrano.


Articoli Correlati