Come condividere le cartelle in VirtualBox Kubuntu Visitatore

November 18

Condivisione di cartelle tra un sistema operativo guest Kubuntu Linux (OS) in VirtualBox e computer host rende lo spostamento di file tra di loro possibile. Tutti i file in una cartella specifica sul vostro host può accedere Kubuntu. La funzione richiede l'installazione del di VirtualBox "Linux Guest Additions". Le impostazioni della cartella condivisa sono valide solo per un sistema operativo guest.

istruzione

Installare VirtualBox Guest Additions

1 Aprire una finestra di Kubuntu "Terminal" dal "K", "Menu di sistema" Applicazione "allora e".

2 Aggiornare Kubuntu inserendo il comando "sudo aptitude install build-essential linux headers- uname -r " nella finestra "Terminale" e ritorno pressatura.

Rispondere "Sì" alla domanda "Vuoi continuare?" Ci vorranno diversi minuti per Kubuntu per scaricare e installare gli aggiornamenti del software. Questo consente di installare parti di Kubuntu che sono necessari da VirtualBox che non sono installato per impostazione predefinita.

3 Montare la "Guest Additions" CD virtuale selezionando il comando "Installa Guest Additions" nel menu "Devices" di VirtualBox.

4 Tipo "cd / media / VBOXADDITIONS" nella finestra "Terminale".

Eseguire il programma di installazione di VirtualBox Aggiunte eseguendo il comando "sudo sh ./VBoxLinuxAdditions-x86.run" nella finestra "Terminale". Il programma di installazione richiederà un certo tempo.

5 Riavviare il sistema operativo guest Linux Kubuntu cliccando su "Invia" nel menu "K", quando il programma di installazione completa.

Configurare una cartella condivisa

6 Aprire la finestra "Cartelle condivise" dal menu VirtualBox "Devices".

7 Aggiungere una cartella condivisa facendo clic sull'icona "+" nella finestra "Cartelle condivise".

8 Selezionare una cartella sul vostro host selezionando "Altro" nel menu "Percorso cartella" --- per esempio: Documenti.

9 Dare la cartella condivisa di un "Folder Name" --- Ad esempio: documenti.

Questo è il nome che verrà utilizzato all'interno di Kubuntu Linux per accedere a questa risorsa condivisa.

10 Selezionare la casella "rendere permanente" e fare clic su "OK" per chiudere la finestra.

Accedere alla cartella condivisa in Kubuntu

11 Aprire nuovamente la finestra "Terminale".

Creare un punto di montaggio per la cartella condivisa eseguendo il comando "sudo mkdir / mnt / hostdocuments" nel "Terminal".

12 Montare la cartella condivisa con il "sudo mount -t vboxsf -o uid = 1000, gid = 1000 Documenti / mnt / hostdocuments" comando nella finestra "Terminale". La parola "Documenti" qui si deve ricorrere ad il nome assegnato alla cartella condivisa VirtualBox.

13 Aprire il "File Manager" dal menu "K".

14 Accedi alla tua nuova cartella condivisa nella finestra "File Manager" all'interno della "root" e poi la cartella "mnt".


Articoli Correlati