Come progettare il database schema a stella

August 19

Come progettare il database schema a stella


Uno schema a stella viene utilizzato per l'elaborazione analitica online (OLAP) e si compone di una tabella dei fatti e uno o più tabelle di dimensioni. Una tabella dei fatti contiene le misure per un business, come ad esempio i ricavi di vendita, reale e budget. tabelle dimensionali (dimensioni) sono uniti a una tabella dei fatti.

Lo schema stella è utilizzato in un database multidimensionale

che rappresenta visualizzazioni alternative delle stesse informazioni in un oggetto chiamato un cubo.

Gli utenti possono quindi forare i dati molto più velocemente che con un database relazionale normale costruito

per l'elaborazione delle transazioni in linea (OLTP), piuttosto che di analisi. Un business può avere stella multipla

schemi, ognuno dei quali rappresenta una diversa area del business in un data mart, come ad esempio per il marketing o di vendita.

istruzione

1 Come progettare il database schema a stella

L'analisi è rapida nel database multidimensionali

Determinare lo scopo per il database schema a stella. Esempi sono l'analisi dei ricavi di vendita o relazioni con i clienti nel marketing.

2 Come progettare il database schema a stella

In uno schema a stella, i dati possono essere falsati molti modi

Determinare come saranno utilizzate le misure nella tabella dei fatti. Le misure possono essere additivi (aggiunto attraverso le dimensioni), non additivo (non aggiunto attraverso le dimensioni) o semi-additivo (aggiunto in alcune ma non tutte le dimensioni). tabelle dei fatti possono anche essere utilizzati per memorizzare sia i dati di dettaglio o dati aggregati (dati che è già riassunta). Questi ultimi sono indicati come le tabelle di sintesi.

3 Come progettare il database schema a stella

Le chiavi sono il fondamento della modellazione dei dati

Determinare le dimensioni da unire alla tabella dei fatti. Le vendite possono avere cliente, prodotto, il tempo e le dimensioni del mercato. La tabella dei fatti avrà una colonna con lo stesso nome di una singola colonna in ogni dimensione. Queste colonne della tabella dei fatti sono chiamati chiavi esterne e sono combinati nella tabella dei fatti per creare la sua chiave primaria.

4 Come progettare il database schema a stella

Accurate unisce sono i percorsi più veloci per i dati

Definire le colonne da creare in ciascuna delle tabelle. Ogni dimensione avrà anche una colonna di chiave primaria con lo stesso nome che esiste nella tabella dei fatti. Come accennato in precedenza, questa è una chiave esterna nella tabella dei fatti. Queste colonne chiave vengono utilizzati per unire la tabella dei fatti alle dimensioni.

5 Come progettare il database schema a stella

Granularità deve essere scelto correttamente per garantire l'analisi accurata

Determinare ciò che è da contare nel schema a stella il grano o il livello minimo di misura. Per le vendite, questo può essere un solo dollaro di vendite. Granularità dipende dalla particolare attività e le sue regole di business.

Consigli e avvertenze

  • Comprendere i concetti fondamentali di OLAP prima di tentare di costruire un database multidimensionale. Quelle sono le chiavi primarie, chiavi esterne, granularità, cubi, l'aggregazione, e le misure.
  • Non lasciare mai lo sviluppo di uno schema a stella di congetture né lasciare l'analisi a svolgersi. Sapere quali risultati saranno restituiti come si costruisce. Risolvere i problemi prima di procedere alla fase successiva.

Articoli Correlati